Scuola superiore: 4 nuovi indirizzi di studi a Bologna

Il consigliere metropolitano con delega alla Scuola Daniele Ruscigno: "Capacità di garantire un sistema di istruzione di qualità e allo stesso tempo di coniugare l’offerta formativa alle esigenze del mondo del lavoro"

Novità nel documento Programmazione dell'offerta d'Istruzione per le scuole secondarie di secondo grado e di organizzazione della rete scolastica per l'anno 2020/2021, che vede quattro nuovi indirizzi proposti per il prossimo anno scolastico.

Si tratta di: 

  • “Gestione delle acque e risanamento ambientale”, indirizzo professionale all’Istituto Serpieri, unico nel suo genere su tutto il territorio metropolitano ad occuparsi delle nuove emergenze ambientali ai quali soprattutto i giovani pongono molta attenzione
  • Trasporti e Logistica”, indirizzo tecnico al Belluzzi-Fioravanti, la proposta si concentrerà sulla logistica per rispondere alle esigenze di personale specializzato avanzate dalle imprese del settore
  • “Industria e artigianato per il made in Italy”, indirizzo tecnico all’Alberghetti di Imola, mira a una formazione specifica nella meccanica, per mantenere i livelli di eccellenza che da sempre vanta il nostro territorio in questo settore
  • "Enogastronomia e ospitalità alberghiera", nuovo corso serale al Veronelli di Casalecchio che va ad aggiungersi a quello analogo già attivo a Castel San Pietro.

La nuova proposta per la programmazione dell’offerta formativa del prossimo anno scolastico è stata discussa e approvata dai partecipanti alla Conferenza metropolitana di coordinamento e alla Commissione di concertazione: Enti locali del territorio, Istituzioni scolastiche, Ufficio scolastico, parti sociali, Distretti territoriali di istruzione, formazione e lavoro.

Il documento che sarà approvato con Atto del Sindaco metropolitano nei prossimi giorni, è quindi il risultato di un percorso di confronto e collaborazione tra tutti i soggetti interessati.

“I nuovi indirizzi – ha sottolineato il consigliere metropolitano con delega alla Scuola Daniele Ruscigno – dimostrano la capacità di garantire un sistema di istruzione di qualità e allo stesso tempo di coniugare l’offerta formativa alle esigenze del mondo del lavoro, per uno sviluppo che sia economico, sociale e culturale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia Romagna: maxi concorso per l'assunzione di 138 vigili urbani

  • Iscrizioni scuola dell’infanzia 2020/21: tutte le date e come fare

  • Università: nuovi concorsi, 150 posti tra ricercatori e docenti

  • Castel San Pietro, scuola 'Scappi': per gli alunni niente più sanzioni disciplinari ma lavori socialmente utili

  • Nasce a New York l’Italian Academic Center: formazione e ricerca promosse dall'Alma Mater di Bologna

  • Alto Reno, istituto Montessori-Da Vinci: arrivano 3 borse di studio

Torna su
BolognaToday è in caricamento