Scuola

La Polfer nelle scuole grazie al progetto 'Train ... to be cool'

Al termine dell’incontro sono stati regalati ai bambini dei segnalibri recanti le immagini simbolo del progetto e un 'diploma'

Nei giorno scorsi si sono svolti mdue incontri, con finalità di educazione alla legalità, destinati agli alunni di varie classi, dalla prima alla quinta presso la Scuola Primaria Ercolani. Il tema trattato riguarda il progetto denominato “TRAIN….TO BE COOL”,
promosso dal Servizio Polizia Ferroviaria del Ministero dell’Interno, in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, e la validazione scientifica della Facoltà di Medicina e Psicologia dell’Università di Roma La Sapienza, che ha come obbiettivo la diffusione della cultura della sicurezza in ambito ferroviario.

L’iniziativa, curata dagli agenti del Compartimento Polizia Ferroviaria per l’Emilia-Romagna, è stata realizzata grazie alla sensibilità del Dirigente scolastico dell’Istituto, Prof.ssa Alessandra Canepa e alla collaborazione dei docenti, in particolare della Prof.ssa Paola Gottardi. Lo scopo dell’incontro è stato di illustrare gli aspetti legati alla sicurezza in ambito ferroviario, stimolando anche nei bambini la consapevolezza dei rischi presenti nello scenario ferroviario e diffondendo tra di loro la cultura della legalità, della sicurezza, sensibilizzandoli ad adottare comportamenti responsabili per la propria e altrui incolumità.

L’attività formativa - come si legge in una nota - si è articolata in una parte introduttiva dedicata all’illustrazione dei compiti istituzionali della Polizia di Stato e, in particolare, della Polizia Ferroviaria e in una successiva disamina dei modelli comportamentali da adottare nell’ambito ferroviario con specifico riferimento albacino di utenza giovanile in età pre-adolescenziale.
I piccoli studenti si sono appassionati ed entusiasmati alle tematiche trattate, interagendo attivamente con gli operatori della Polizia Ferroviaria, con domande e racconti di esperienze personali. Al termine dell’incontro sono stati regalati ai bambini dei segnalibri recanti le immagini simbolo del progetto “Train…to be cool” ed un “diploma” di esperto in sicurezza ferroviaria. Tale esperienza formativa proseguirà in vari plessi delle province regionali con analoghi incontri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Polfer nelle scuole grazie al progetto 'Train ... to be cool'

BolognaToday è in caricamento