Monzuno: terminati i lavori, i bambini tornano nella scuola materna e primaria

Taglio del nastro per i due plessi alla presenza del sindaco e della comunità

Nel Comune di Monzuno sono stati completati i lavori nella scuola primaria e nella scuola materna. Un doppio taglio del nastro  dove l’amministrazione comunale, presieduta dal sindaco Bruno Pasquin,i ha festeggiato con la cittadinanza la conclusione di due interventi edilizi durati diversi mesi.

Nel capoluogo infatti, la scuola primaria è stata dotata di un’area mensa completamente nuova e progettata secondo le linee guida più recenti sia in chiave antisismica che per il risparmio energetico. Alla festa di inaugurazione, che si è tenuta nel pomeriggio dopo le lezioni con i canti dei bambini entusiasti del nuovo refettorio, presente anche il sindaco uscente Marco Mastacchi, la cui giunta aveva avviato gli interventi. Secondo momento di ritrovo  nella frazione di Rioveggio, dove sono tornati nella loro scuola materna i bambini che dalla scorsa estate erano stati provvisoriamente trasferiti un’altra struttura. 

Gli interventi strutturali realizzati si sono resi necessari per adeguare l’edificio alle normative sismiche vigenti. Costruito tra il 1975 e il 1976 l’edificio è stato oggetto, negli anni, di alcuni interventi di ampliamento. L'adeguamento sismico della scuola ha previsto la messa in opera di nuove strutture metalliche, oltre che della realizzazione di cerchiature in acciaio ed opere di “ricucitura” varie. Inoltre, con l’occasione, è stato deciso di procedere al miglioramento del rendimento energetico dello stabile attraverso la messa in opera di alcuni nuovi infissi più performanti, la sostituzione dei controsoffitti esistenti e l'adeguamento impiantistico.

 L’investimento complessivo da parte dell’Amministrazione comunale è stato pari a circa 210 mila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonus cultura: chi può ottenerlo, come attivarlo e come fare acquisti su Amazon

  • Castiglione dei Pepoli: installati nuovi giochi nelle scuole

  • Marzabotto: banchi inutilizzati dalla scuola regalati e spediti a un istituto in Gambia

  • Castiglione: potenziato lo spazio coworking

  • Fisica e Adroterapia: un concorso per raccontarle in un video

Torna su
BolognaToday è in caricamento