Pianoro, stop al divario digitale: il Comune consegna tablet e pc alle scuole

I device sono stati acquistati con i fondi regionali e già donati agli istituti

Un momento della consegna

A Pianoro sono stati donati alle scuole computer e tablet. Un progetto importante della Regione Emilia-Romagna che punta al contrasto del divario digitale nell’accesso alle opportunità educative e formative. E così il Comune ha consegnato agli Istituti scolastici di Pianoro e Rastignano 34 computer portatili e 18 tablet, per un valore di oltre 16mila euro.

"I device sono stati acquistati con i Fondi regionali del Progetto per il contrasto del divario digitale nell’accesso alle opportunità educative e formative”- così come spiega una nota dell'ente pubblico -  Verranno destinati dalle scuole agli alunni meritevoli con un Isee medio-basso. I soggetti destinatari erano già stati individuati nel periodo del lock down in cui erano emerse le difficoltà nel seguire la didattica a distanza in assenza di dispositivi adeguati. Oggi, donando questi pc, si fa un ulteriore passo verso una scuola inclusiva, che non lascia indietro nessuno".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola primaria: niente voti ma giudizi, ecco come si legge la nuova pagella

  • Donati 10 computer agli istituti comprensivi Mattei e Majorana di San Lazzaro

  • Alma Mater, eletti i nuovi direttori di Dipartimento: tutti i nomi

  • Maturità 2021, cambia tutto: maxi prova orale e 5 candidati al giorno

  • RegioStars 2021: partito il concorso per i migliori progetti finanziati dall'UE

  • Economia circolare: presentazione del primo corso IFTS internazionale per tecnici esperti

Torna su
BolognaToday è in caricamento