rotate-mobile
Lunedì, 20 Maggio 2024
Green Borgo Panigale

Borgo Panigale, piantati 400 alberi all’ex Cava Bruschetti: "Spazi fruibili e qualità dell'aria"

È il primo dei sei interventi finanziati: "Entro l’autunno la piantumazione di 1.100 nuovi alberi già formati"

Il sindaco Matteo Lepore e la presidente del Quartiere Borgo Panigale-Reno Elena Gaggioli hanno presentato oggi l’intervento di forestazione nel parco dell’ex Cava Bruschetti dove sono stati piantati 400 nuovi alberi: 60 lecci, 60 salici bianchi, 64 olmi (resistenti alla grafiosi), 56 pioppi bianchi, 48 carpini, 24 gelsi bianchi, 24 tamerici, 16 tigli, 16 ciliegi, 16 frassini e 16 ornielli.

"L’intervento - rende noto il Comune -  fa parte di un progetto più ampio che interesserà sei differenti parchi pubblici dove in totale verranno messi a dimora 1.100 alberi già formati (con una circonferenza del tronco di circa 18-20 cm), creando così aree densamente alberate in grado di: contribuire alla regolazione del microclima, soprattutto grazie alla calmierizzazione dei fenomeni estremi di calore estivo, ma anche della qualità dell’aria attraverso il fitorimedio degli inquinanti gassosi e del ciclo dell’acqua, rendere gli spazi pubblici interessati più fruibili e vivibili anche nel periodo estivo, grazie al miglioramento del comfort termico delle persone garantito dell'ombreggiamento e al raffrescamento generato da coperture vegetali di tipo forestale". 

Il progetto 

Il progetto, del valore di circa 1 milione di euro di cui 255 mila destinati all’ex Cava Bruschetti, fu finanziato con fondi dell’allora Ministero della Transizione Ecologica poi rinominato dell'Ambiente e della Sicurezza Energetica. Oltre alla piantumazione degli alberi, le spese comprendono la realizzazione dell’impianto di irrigazione e opere di manutenzione per 7 anni.

Le altre aree oggetto della forestazione sono:
parco di via Bragaglia (Borgo Panigale - Reno): 200 alberi
parco delle Artiste (Borgo Panigale – Reno): 200 alberi
parco dell’ex area ortiva di Villa Contri (Borgo Panigale - Reno) 100 alberi
parco delle Aquile Randagie (Savena) 100 alberi
parco Pier Paolo Pasolini (San Donato – San Vitale): 100 alberi

I lavori sono in fase di ultimazione al parco di via Bragaglia, mentre sono in corso al parco delle Aquile Randagie e al parco delle Artiste. Inizieranno a breve gli interventi all’ex Villa Contri, mentre al parco Pier Paolo Pasolini verranno eseguiti il prossimo ottobre.

Ciclovia del Sole, abbattuti abusivamente centinaia di alberi a Sala Bolognese | FOTO

Nuovi alberi per il comune di San Giorgio di Piano

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Borgo Panigale, piantati 400 alberi all’ex Cava Bruschetti: "Spazi fruibili e qualità dell'aria"

BolognaToday è in caricamento