Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Proroga legge urbanistica, sit-in degli ambientalisti: "Stop consumo di suolo" | VIDEO

Protesta oggi davanti ai palazzi della Regione in vista del voto per la proroga della legge

 

Comitati e associazioni ambientaliste bolognesi si sono dati appuntamento stamane davanti ai palazzi della Regione Emilia Romagna, dove hanno approntato un sit-in di protesta contro il voto per la proroga della legge urbanistica.

Ai microfoni di BolognatToday, Igor Taruffi: "La Regione - spiega il consigliere regionale (E-R Coraggiosa) - si è dotata di una legge urbanistica che nelle intenzioni avrebbe dovuto ridurre il consumo di suolo e favorire rigenerazioni anziché nuove costruzioni, cosa che non ci pare sia avvenuta. Anzi alcuni dei comuni che avevano obbligo di adottare nuovi strumenti urbanistici non lo hanno fatto. Questa legge va cambiata".

"Ai proclami della Regione e del Comune di Bologna, devono seguire decisioni.  Non c'è più tempo, non bastano le iniziative simboliche - Incalza così Detjon Begaj,  consigliere di quartiere coalizione civica - siamo qui per mostrare la nostra contrarietà sulla proroga della legge, crediamo che non faccia altro che aumentare la cementificazione del nostro terr.itorio. Ricordo che siamo la quinta regione in Italia per consumo di suolo, è ora di fermarci".

Potrebbe Interessarti

Torna su
BolognaToday è in caricamento