mobilità

Nuovo car sharing a Bologna: al via la prossima settimana

Il Comune di Bologna si prepara a lanciare anche il nuovo servizio di auto condivisa.

Dopo il boom del bike sharing con Mobike, il Comune di Bologna si prepara a lanciare anche il nuovo servizio di auto condivisa. La prossima settimana, giovedi' 27 settembre, in conferenza stampa a Palazzo D'Accursio, il sindaco Virginio Merola presenterà il car sharing di Enjoy, alle 12 in sala Tassinari, insieme a dirigenti di Eni, Fca Emea e Trenitalia.

Nelle settimane scorse, intanto, il Comune ha emesso un'ordinanza nella quale si individua una serie di aree di sosta riservate ai mezzi targati Enjoy, a partire da piazza Medaglie d'oro (davanti alla stazione), largo Nigrisoli (ospedale Maggiore), nelle vie Irnerio, San Donato, Fioravanti, Pizzardi, Azzo Gardino, Andrea Costa (vicino allo stadio) e Codivilla, in piazza Roosevelt, al Baraccano e in largo Lercaro, a due passi dalla Lunetta Gamberini. "Il nuovo car sharing a flusso libero partira' dalla prossima settimana", conferma oggi Cleto Carlini, direttore del settore Mobilita' del Comune, questa mattina al convegno nell'Oratorio San Filippo Neri organizzato nell'ambito della Settimana europea della mobilita'.

VIDEO: ecco le auto 'Corrente' in arrivo

A seguire, sottolinea Carlini, sara' la volta di 'Corrente', il car sharing elettrico di Tper che a regime contera' una flotta di 240 veicoli. I mezzi, che essendo non inquinanti potranno entrare nella Ztl, percorrere le preferenziali e non pagare la sosta (il servizio costera' al massimo 30 centesimi al minuto), saranno presentati nell'ambito della Settimana europea della mobilita', con la possibilita' di provare le auto elettriche (Renault Zoe).  (Agenzia Dire)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo car sharing a Bologna: al via la prossima settimana

BolognaToday è in caricamento