Venerdì, 25 Giugno 2021
mobilità

San Lazzaro: diecimila euro di incentivi 'green' per auto e moto

Il Comune di San Lazzaro rinnova il bando per la conversione a metano e gpl dei veicoli a benzina

Tornano anche nel 2014 gli incentivi comunali per la conversione a gpl e metano degli autoveicoli sanlazzaresi. I fondi specifici da parte di Provincia e Regione sono stati tagliati ormai da 2 anni, ma il Comune di San Lazzaro rilancia con 10mila euro di risorse proprie.

Il bando, già pubblicato, si rivolge ai residenti in città che abbiano provveduto a dotare la propria auto (da classe pre-Euro a Euro 4 e successivi) di un impianto a metano o gpl a partire dall'1 gennaio 2014 compreso. Non sono ammesse domande di accesso all'incentivo per autoveicoli non ancora sottoposti agli interventi di conversione.

Ciascun autoveicolo trasformato a carburante 'green' godrà di una quota pari a 500 euro, che diventano 250 per le moto. È concessa l'erogazione di un solo contributo per ogni veicolo e per ogni cittadino.

"Nel 2013 l'iniziativa ha riscosso un apprezzabile successo - riporta il Comune - tanto da richiedere un rifinanziamento in corso d'anno e riuscendo ad esaudire 36 domande".
L'obiettivo, spiega l'assessore all'Ambiente Marina Malpensa, «è promuovere l'uso di veicoli eco-compatibili e ridurre le sostanze inquinanti e l'anidride carbonica emesse nell'atmosfera, coerentemente con l'impegno assunto dall'Amministrazione attraverso il Piano di azione per l'energia sostenibile».

Le domande pervenute al Comune verranno inserite in graduatoria in ordine di presentazione e verranno accolte fino ad esaurimento del fondo, purché compatibili con i requisiti del bando (Ulteriori informazioni sul sito www.comune.sanlazzaro.bo.it).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Lazzaro: diecimila euro di incentivi 'green' per auto e moto

BolognaToday è in caricamento