Cascate del Dardagna: spettacolo della natura nell'Appennino bolognese

L'itinerario per arrivare alle cascate, e osservare i salti d'acqua immersi nel verde e lontano dalla città

Foto appennino.net

Non tutti conoscono le Cascate del Dardagna nell'Appennino Bolognese: salti d'acqua naturali in mezzo all'appennino. Dove? Nel  Parco del Corno alle Scale, nel territorio di Lizzano in Belvedere.

Il percorso

Nel Parco sono tantissimi i sentieri da poter percorrere, e ci sono guide pronte ad accompagnarvi nel caso in cui non siate 'esperti'. Il consiglio infatti, è sempre quello di affidarvi a chi conosce il territorio e può portarvi alla scoperta delle bellezze in piena sicurezza. 

Per vedere le cascate, in tanti partono dal centro visita a Pian d'Ivo (1190 metri), passando per 'Case Pasquali', scendendo poi attraverso il bosco al Dardagna, risalendo il corso fino a incontrare la serie di salti che il torrente compie sotto la faggeta.  Qui domina l'acqua, ed è possibile ammirare come la natura si sia sviluppata, creando uno spettacolo unico.

Poi un sentiero un pò ripido, ma dotato anche di staccionate in alcuni punti e di protezione, consente di salire fianco alle cascate. Una strada forestale torna indietro, e per chi avesse ancora voglia di scoprire il territorio, al termime dell'itinerario  è possibile visitare anche il santuario della Madonna dell'Acero.

Contatti e informazioni

E' possibile contattare lo Iat di Lizzano in Belvedere: tel  0534/510520534/53159 

Inviare una mail: iat.vidiciatico@comune.lizzano.bo.it   o   iat.lizzano@comune.lizzano.bo.it 

Visitare il sito del Parco:  https://www.parcocornoallescale.it/   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: fermato treno a San Ruffillo. Era un falso allarme

  • Coronavirus, sotto osservazione due persone in Emilia: le analisi al Sant'Orsola

  • Coronavirus: in Emilia Romagna chiuse scuole, asili e luoghi di cultura. Stop a eventi e manifestazioni

  • Coronavirus, due nuovi casi a Modena e uno a Piacenza. In Emilia-Romagna 26 in totale. Venturi: "Proporremo nostra metodica alle altre Regioni"

  • Coronavirus, il sindacato scuola: "Sospendere attività fino all'8 marzo"

  • Coronavirus: 19 contagi in Regione, un caso anche a Modena. Migliaia di tamponi effettuati, attivo numero verde

Torna su
BolognaToday è in caricamento