rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Guida Centro Storico / Via San Vitale

Chiesa SS. Vitale e Agricola 'in arena': 5 cose da sapere

'Incastonata' tra portici e abitazioni, nasconde opere di pregio e una suggestiva cripta

Forse perchè 'incastonata' tra portici e abitazioni o messa in ombra dal maestoso Palazzo Fantuzzi, la chiesa dei SS. Vitale e Agricola in Arena nasconde il suo pregio e la sua bellezza ai passanti che percorrono la via San Vitale. Non sono in tanti a conoscerla, ma è presente sulle guide turistiche e sulle riviste d'arte. Il campanile ricorda a chi lo osserva le epoche della chiesa: la parte inferiore del XIV secolo, la parte centrale rimanda allo stile gotico e la parte superiore, con la guglia del 1670, è in armonia con la chiesa come la vediamo oggi. 

Cosa c'è da sapere su questa bella chiesa? 

1. I SANTI VITALE E AGRICOLA. Sono 'protomartiri', primi cristiani uccisi a causa della loro fede. Anche se non vi sono testimonianze, nel III-IV secolo probabilmente Vitale era schiavo di Agricola e l'esecuzione sarebbe avvenuta nel luogo dove sorge ora la chiesa. Furono sepolti nel cimitero dei giudei e o loro corpi vennero ritrovati nel 393, alla presenza del vescovo di Bologna Eustasio e di Ambrogio, vescovo di Milano, poi divenuto egli stesso 'santo'. Le solennità dei due protomartiri si celebrano il 4 novembre

SS. Vitale e Agricola in Arena: la chiesa 'nascosta'

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiesa SS. Vitale e Agricola 'in arena': 5 cose da sapere

BolognaToday è in caricamento