Centri di accoglienza notturni per adulti: le strutture a Bologna

In città ci sono strutture di accoglienza e assistenza finalizzate alla valorizzazione delle capacità e potenzialità di adulti, di età compresa tra i 18 e i 65 anni

A Bologna esistono strutture di accoglienza e assistenza finalizzate alla valorizzazione delle capacità e potenzialità di adulti, di età compresa tra i 18 e i 65 anni, sprovvisti di altre possibilità abitative in città o in provincia, che si trovano in condizione di grave disagio sociale. Persone segnalate dal Servizio Sociale Bassa Soglia, dai Servizi Sociali Territoriali e dai servizi socio-sanitari  che, se supportati e accompagnati, potranno attivare percorsi di crescita personale e maturazione di abilità individuali necessarie per conseguire piena autonomia.

I servizi, come spiegato nell'apposita sezione online del Comune,  svolgono azioni orientate alla responsabilizzazione della persona con l’obiettivo di prevenire la sua istituzionalizzazione.

Centri di accoglienza notturna a Bologna 

Centro di accoglienza notturno a bassa soglia Casa Willyvia Pallavicini 12- piano terra, Bologna. Attività di accoglienza serale e notturna. Si tratta di posti letto per persone adulte (18-65 anni) che si trovano in condizione di grave disagio sociale, regolarmente presenti sul territorio.

  • Orari di apertura: dalle ore 19.00 alle ore 9.00 tutti i giorni, domenica e festivi compresi. Tempo di permanenza: La permanenza nei posti al 1° piano della struttura è di 14 notti, ripetibili, dopo un intervallo di 28 giorni. I posti letto al primo piano seguono tempi di permanenza differenti legati alla progettualità delle persone accolte.
  • Modalità di Accesso: l’assegnazione del posto letto avviene nei limiti della disponibilità. L’utente deve contattare il servizio Città Prossima - Help Center (Via Albani 2/2 zona Bolognina, bus 11, 25, 27; Orario: 14.30 – 18.00 dal lunedì al venerdì; 15.30 – 18.00 sabato e festivi) ; il servizio inviante, sulla base della disponibilità, predispone l’ingresso in struttura.

Centro di accoglienza Rostom, via Pallavicini 12-  piano terra, Bologna . Il Centro di Accoglienza Rostom è una struttura di accoglienza e supporto relazionale per persone adulte senza dimora, donne e uomini, con bisogni indifferibili e urgenti che si trovano in condizione di grave emarginazione sociale. L’attività di accoglienza è diurna e notturna.

  • Modalità di Accesso: l’accesso è disposto esclusivamente su invio dei Servizi di presa in carico della rete di Contrasto alla Grave Emarginazione Adulta di Asp città di Bologna, del Servizio Sociale Territoriale Unitario del Comune di Bologna e dei Servizi Sociali specialistici dell’AUSL di Bologna.
  • Orari di apertura: tutti i giorni, festivi inclusi.
  • Tempo di permanenza: La permanenza nei posti di struttura è di 15 giorni, ripetibili, sulla base dell’indifferibilità e dell'urgenza da affrontare, fino ad un massimo di 6 mesi.

La Locomotiva, Via del Lazzaretto 15 . Il servizio si compone di dieci (10) moduli abitativi, ciascuno suddiviso in due unità abitative autonome,  destinati alle persone segnalate da “Città prossimità – Help Center” o dal Servizio Sociale Bassa Soglia, per un’accoglienza di massimo trentotto persone, uomini e donne maggiorenni singoli e/o coppie rom migranti. L’accoglienza è caratterizzata da una progettualità costruita da “La locomotiva” e dal servizio inviante, assieme alle persone inserite.

Centro di accoglienza “Beltrame”Via don Paolo Serra Zanetti 2 (già via Sabatucci) Accoglienza diurna e notturna per 99 persone adulte, donne e uomini, che vivono una condizione di disagio sociale, prive di altra soluzione abitativa e regolarmente presenti sul territorio.

  • Modalità di Accesso: l’accesso è disposto esclusivamente su invio dei Servizi di presa in carico della rete di Contrasto alla Grave Emarginazione Adulta di Asp città di Bologna, del Servizio Sociale Territoriale Unitario del Comune di Bologna e dei Servizi Sociali specialistici dell’AUSL di Bologna.
  • Orari di apertura: tutti i giorni festivi compresi.
  • Tempo di permanenza: è previsto per sei mesi, che decorrono a seguito del primo mese di osservazione. È possibile una permanenza superiore in rispetto al progetto concordato tra servizio inviante, ASP e equipe della struttura.


Centro di accoglienza Rifugio notturno, Via del Gomito 22/2 Accoglienza serale e notturna  per persone adulte , uomini e donne,che vivono una condizione di disagio sociale. La struttura offre un posto letto, un pasto caldo serale, servizi igienici, servizio di lavanderia. La struttura ha nello spazio esterno una zona attrezzata all’accoglienza di cani, per un massimo di 11 posti.

  • Modalità di accesso: Il Servizio Sociale Bassa Soglia, i Servizi Sociali Territoriali, i CSM, USSI e Ser.T inviano apposita scheda di accesso ad ASP Città di Bologna
  • Orari di apertura: Tutti i giorni dell’anno, domenica e festivi compresi,  con entrata ore 17.00  ed  uscita ore 9,00.
  • Tempo di permanenza: è prevista per sei mesi, prorogabili attraverso un progetto concordato con il servizio inviante, ASP e l’equipe della struttura, che decorrono a seguito del primo mese di osservazione

Centro di accoglienza “Madre Teresa di Calcutta”, Viale Felsina 68 Dedicata esclusivamente a donne adulte (18- 65 anni), che vivono una  condizione di disagio sociale e sprovviste di altre possibilità abitative in città, con basso livello di compromissione delle risorse personali ed in grado di partecipare attivamente alla gestione della struttura.

  • Modalità di accesso: Il Servizio Sociale Bassa Soglia, i Servizi Sociali Territoriali, i CSM, USSI e Ser.T  inviano apposita scheda di accesso ad ASP
  • Orari di apertura: 24 ore su 24 tutti i giorni, domenica e festivi compresi.
  • Tempo di permanenza: E’ prevista per sei mesi, prorogabili sulla base del progetto condiviso con il servizio inviante, ASP e l’equipe della struttura, che decorrono a seguito del  primo mese di osservazione. (1+6)


Rifugio notturno “Massimo Zaccarelli”, Via del Lazzaretto 15 . Accoglienza diurna e notturna di uomini adulti (18- 65 anni), con un percorso di autonomia lavorativa già avviato, che vivono una condizione di disagio sociale, prive di altra soluzione abitativa e regolarmente presenti sul territorio. La struttura offre un  posto letto, doccia, servizio lavanderia. La permanenza è soggetta ad una contribuzione di 2 euro al giorno.

  • Modalità di accesso: Il Servizio Sociale Bassa Soglia, i Servizi Sociali Territoriali, i CSM, USSI e Ser.T inviano apposita scheda di accesso ad ASP Città di Bologna
  • Orari di apertura: 24 ore su 24 tutti i giorni, domenica e festivi compresi.
  • Tempo di permanenza: è prevista per tre mesi, prorogabili per un massimo di dodici mesi sulla base del progetto condiviso con il servizio inviante, ASP e l’equipe della struttura.

Condominio Scalo via dello Scalo 23 È un servizio d’accoglienza rivolto a persone adulte e anziane in condizione di marginalità e di grave esclusione sociale, con specifiche condizioni quali, ad esempio, la giovane età, l’orientamento e l’identità sessuale, la vita in coppia o la recente uscita dal carcere, la cui accoglienza è finalizzata alla valorizzazione delle capacità e potenzialità delle persone accolte.

  • Modalità di accesso: tramite i servizi di Asp
  • Orari di apertura: 24 ore su 24 tutti i giorni, domenica e festivi compresi.
  • Tempo di permanenza: sulla base del progetto condiviso con il servizio inviante, ASP e l’equipe della struttura, sono previste permanenze diverse.

Fantoni Transizione. È un servizio d’accoglienza rivolto a persone adulte svantaggiate. Gli ospiti sono persone con capacità reddituale ridotta che possano però pagare un piccolo contributo e persone con una situazione potenzialmente evolutiva. 
Il progetto avrà una durata complessiva di 8 mesi fino al 30 novembre 2019. Nel mese di dicembre la struttura sarà nuovamente disponibile per il Piano Freddo.

  • Modalità di accesso: l’invio degli ospiti presso la struttura avviene attraverso segnalazioni dell’equipe di Città Prossima-Help Center in raccordo con gli altri componenti della rete Grave Emarginazione Adulta e il responsabile della struttura.
  • Orari di apertura: 24 ore su 24 tutti i giorni, domenica e festivi compresi.
  • Tempo di permanenza: 15gg rinnovabili.

VIS, via Campana 3 Attività di accoglienza serale e notturna. Si tratta di posti letto per persone adulte (18-65 anni) che si trovano in condizione di grave disagio sociale, regolarmente presenti sul territorio.
Orari di apertura: dalle ore 19.00 alle ore 9.00 tutti i giorni, domenica e festivi compresi.
Tempo di permanenza differenti legati alla progettualità delle persone accolte.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
  • Modalità di Accesso: l’assegnazione del posto letto avviene nei limiti della disponibilità. L’utente deve contattare il servizio Città Prossima - Help Center (Via Albani 2/2 zona Bolognina, bus 11, 25, 27;
  • Orario: 14.30 – 18.00 dal lunedì al venerdì; 15.30 – 18.00 sabato e festivi) ; il servizio inviante, sulla base della disponibilità, predispone l’ingresso in struttura.

Villa Serena, via della Barca 1 . Attività di accoglienza per persone adulte (18-65 anni) che si trovano in condizione di grave disagio sociale, regolarmente presenti sul territorio positive al Covid-19 che non richiedono l’ospedalizzazione o che hanno avuto stretti contatti con persone positive.

  • Orari di apertura: H24 tutti i giorni, domenica e festivi compresi.
  • Tempo di permanenza differenti legati alla progettualità delle persone accolte.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come asciugare i vestiti quando fa freddo evitando quello strano odore di umido

  • Bollettino Covid, boom contagi: +1.180 casi in regione, +348 a Bologna. Altri 10 morti

  • Coronavirus, il piano della Regione Emilia-Romagna: "Intanto isolare famiglie con positivi"

  • Crollo in via del Borgo: morto al Maggiore lo studente travolto dalle macerie

  • 23 ottobre, sciopero nazionale treni e bus: cosa c'è da sapere

  • Gianluca Vacchi firma una cashback card: oltre ai benefit, c'è anche un progetto benefico

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento