Fascicolo sanitario: guida alle nuove funzioni per la ricetta dematerializzata

Recandosi in farmacia con qualsiasi dispositivo mobile, ora è possibile  mostrare solo il codice a barre della prescrizione inviata al Fascicolo

Dal 1 luglio 2019 si può fare  a meno del promemoria cartaceo per le ricette dematerializzate per il ritiro dei farmaci, prescritti dal medico e visibili sul Fascicolo elettronico sanitario.

E' entrata in vigore infatti, una nuova funzionalità per la ricetta dematerializzata. Recandosi presso le farmacie della Regione, con qualsiasi dispositivo mobile (smartphone o tablet), ora è possibile  mostrare solo il codice a barre della prescrizione inviata al Fascicolo. Nella nuova sezione Farmaci erogabili infatti, sarà presente l’elenco delle prescrizioni farmaceutiche ancora da erogare. 

All'interno del proprio fascicolo sanitario è possibile trovare due di tipi di prescrizioni:

  •  Prescrizioni di farmaceutica che contengono la specifica dei farmaci (o - più correttamente - dei principi attivi e relativi dosaggi) che ti dovranno essere consegnati dal farmacista
  • Prescrizioni di specialistica che contengono la richiesta di visite o esami

Prescrizioni farmaceutiche

Le prescrizioni che sono nel tuo FSE possono essere:
• una copia della ricetta rossa che ti è stata rilasciata dal tuo medico, che non può essere stampata e riutilizzata. È solo l'originale cartaceo della ricetta rossa ad avere valore;
• un promemoria della ricetta elettronica (la cosiddetta "prescrizione dematerializzata" - identificata dall'etichetta DEMA sotto la data di prescrizione) che ti è stato stampato dal tuo medico. In questo caso il promemoria potrà essere ristampato in caso di smarrimento o deterioramento, perché ha valore quanto salvato nel sistema e non il foglio cartaceo. Dopo l’uso previsto, il promemoria non potrà più essere utilizzato, come avviene oggi con la ricetta rossa.

E dal 1 luglio  2019 le prescrizioni farmaceutiche dematerializzate presenteranno anche un codice a barre:

  
che  permette, cliccandolo, di visualizzare la scadenza della prescrizione, il codice ricetta e il CF direttamente sul telefonino o tablet, e di andare in farmacia a ritirare il farmaco senza necessità del promemoria cartaceo


  
Se vuoi visualizzare il solo elenco dei farmaci prescritti dal tuo medico, ma ancora da ritirare in farmacia, puoi cliccare sul menu a sinistra la voce farmaci erogabili: 



mentre per la stessa funzionalità puoi usare tasto scorciatoia in alto a destra  , se hai più di una ricetta ti consentirà di visualizzare una pagina per ogni farmaco



La prescrizione farmaceutica che trovi nel tuo FSE può trovarsi - come evidenziato nell'immagine - in uno di due stati:

•  se non è ancora stata utilizzata
•  se è già stata consegnata ad un farmacista per ottenere i farmaci richiesti (e in questo caso l'avvenuta erogazione viene evidenziata anche in FSE e scompare il codice a barre)

Prescrizioni di specialistica
La prescrizione specialistica che trovi nel tuo FSE può trovarsi - come evidenziato nell'immagine - in uno di due stati:

•  Se non è ancora stata prenotata. In questo caso, il link   consente di passare a CUPWeb precaricando tutte le informazioni contenute nella prescrizione, senza dovere caricare alcun dato per effettuare - se lo desideri - prenotazione on line
•  se le prestazioni contenute sono già state prenotate attraverso uno dei canali a disposizione
•  se la prescrizione viene annullata dal medico prescrittore
 

L'avvenuta erogazione delle prestazioni avrà come effetto l'inserimento in FSE del relativo referto.

Anche per ricercare questi tipi di documento all'interno del tuo FSE puoi utilizzare la Casella "Ricerca".

Aeroporto: assistenza e servizi per passeggeri con difficoltà motorie o disabilità

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sente rumori sospetti in casa e spara, ucciso un uomo

  • Lega: "A Bologna party universitario blasfemo, intervenga il Rettore"

  • Incidente a Casalecchio: pedone investito all'incrocio

  • Terremoto Toscana: riaperto traffico treni AV e regionali, ci sono ritardi

  • Morti in incidenti stradali: Bologna la più colpita, diventa obbligatorio l'alcol-lock

  • Rissa dopo Bologna - Milan: tifoso accoltellato, è grave

Torna su
BolognaToday è in caricamento