730 precompilato: cos'è, chi coinvolge, quali vantaggi porta

Presentato in Comune il progetto "L'Agenzia delle Entrate nei Quartieri della Città". L'idea è quella di avvicinare il Fisco alla collettività attraverso una serie di incontri d'informazione fiscale in tema di 730 precompilato

È stato presentato oggi presso il Comune di Bologna dalla Vicesindaco Silvia Giannini, e dal Direttore regionale dell’Agenzia Entrate Emilia Romagna, Antonino Di Geronimo, il progetto “L’Agenzia delle Entrate nei Quartieri della Città”. L’idea è quella di avvicinare il Fisco alla collettività attraverso una serie di incontri d’informazione fiscale in tema di 730 precompilato. I funzionari dell’Agenzia delle Entrate, nei mesi di maggio e giugno, incontreranno i cittadini in ognuna delle nove sedi di Quartiere per illustrare, con linguaggio chiaro e accessibile, in cosa consiste il servizio, a chi interessa e quali vantaggi offre.

La collaborazione tra Agenzia delle Entrate e Comune di Bologna è proficua dall’inizio del mandato” commenta Silvia Giannini, Vice Sindaco di Bologna. “Con questo ulteriore importante progetto le istituzioni si mettono sempre più a servizio dei cittadini, diminuendo quel divario tra enti pubblici e contribuenti che spesso crea difficoltà e complicazioni nel momento in cui si assolvono gli obblighi fiscali”.  

“Il 730 precompilato” ha dichiarato il Direttore regionale, Antonino Di Geronimo, “rappresenta una prova senza dubbio impegnativa e importante per la nostra Amministrazione, soprattutto in questa prima fase sperimentale. Lo sforzo che stiamo facendo ha l’obiettivo di cambiare totalmente il rapporto tra Amministrazione Finanziaria e cittadino per instaurare una relazione imperniata sulla fiducia e sulla collaborazione. E’ in questa direzione che intendiamo proseguire con il Progetto di Comunità che porterà i funzionari dell’Agenzia nei Quartieri della Città per offrire ai cittadini informazioni utili e assistenza sulla dichiarazione dei redditi precompilata “avvicinando” in questo modo il Fisco alla collettività. Con questo, vogliamo riaffermare il ruolo di servizio dell’Agenzia delle Entrate nei confronti dei contribuenti”.

Le date da ricordare.

•    15 aprile  E’ disponibile nell’area riservata del sito Internet dell’Agenzia delle Entrate il 730 precompilato
•    1 maggio E’ possibile modificare e inviare la dichiarazione all’Agenzia delle Entrate direttamente tramite l’applicazione web
•    7 luglio Scade il termine per la presentazione del modello 730

Per tutte le informazioni di carattere generale è attivo il sito dedicato, all’indirizzo https://info730.agenziaentrate.it
Nel sito sono indicati i passi da seguire, le risposte ai quesiti più frequenti, i canali di assistenza disponibili, oltre a un video di presentazione del 730 precompilato e a un  tutorial che supporta i contribuenti alle prese con la nuova dichiarazione.
Per le informazioni relative alle iniziative regionali è disponibile la sezione del sito Internet della Direzione regionale dell’Emilia Romagna  https://emiliaromagna.agenziaentrate.it/?id=11002 .

Il calendario degli incontri

appuntamenti-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mezza Italia (Emilia Romagna compresa) verso il 'giallo'. Bonaccini: "Per Natale soluzioni che evitino il tana libera tutti"

  • Il Covid fa la sua prima vittima fra i sanitari del S.Orsola: morto a 59 anni l'infermiere Sergio Bonazzi

  • Divieto spostamenti Natale, Bonaccini: "Rischia di isolare chi vive in un piccolo comune"

  • Offerte lavoro Bologna fisso mensile

  • Covid, a Natale tutte le regioni in zona gialla? Bonaccini: "Aprire anche bar e ristoranti"

  • Giornata del Parkinson, le neurologhe: "Per combattere la malattia, tre tipi di terapie avanzate"

Torna su
BolognaToday è in caricamento