ih870 bologna - palermo per non dimenticare

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BolognaToday

Era il pomeriggio del 27 Giugno 1980. Nulla lasciava presagire ciò che sarebbe successo qualche ora più tardi sui cieli di Ustica. Il giorno prima il DC9 I-TIGI era transitato per Roma, aeroporto di Ciampino, dove i tecnici Itavia avevano effettuato i controlli di routine: tutto risultava in perfetto ordine e il DC9 decollava alla volta di Bologna per completare il routing previsto e l'indomani il volo Alle ore 23,30 del 27 Giugno 1980 la RAI2 trasmetteva il "TG2 Stanotte" e dava la notizia della scomparsa del volo IH870 al largo di Ustica. Sono passati 40 anni da quella indimenticabile e terribile notte e tutti noi ex dipendenti ITAVIA ci stringiamo in un doloroso silenzio nel ricordo delle 81 vittime e del nostro indimenticabile Presidente Aldo Davanzali che ammalato e poco prima di lasciarci ci disse: l'Itavia non deve morire mai !
Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento