Meteo, maltempo: allerta arancione, affluenti del Reno sorvegliati speciali

Rischio di superamenti "di soglia 2 per gli affluenti in destra del fiume Reno"

Il mese di dicembre inizia all'insegna del maltempo. Arpa e Protezione Civile hanno diramato l'allerta ARANCIONE per il rischio di superamenti "di soglia 2 per gli affluenti in destra del fiume Reno" (Idice, Sillaro, Santerno e Senio). 

Lunedì 2 dicembre, si assiste al transito di una perturbazione atlantica con precipitazioni diffuse già dalle prime ore della notte. "Le precipitazioni assumeranno anche carattere di rovescio con valori medi areali intorno 20 mm/24h sui rilievi centro occidentali e di 25/45 mm/24h sulla parte orientale della regione", si legge nella nota.

Sulla macroarea C (Bacini Emiliani Orientali Bologna e Ravenna) i massimi di precipitazione sono previsti attorno a 70/100 mm/24h, anche se in attenuazione nella seconda parte della giornata ad iniziare dal settore occidentale della regione.

Nella serata/notte di lunedì 2 dicembre è prevista anche un'intensificazione della ventilazione proveniente da nord-est sul mare e lungo la costa (inferiore ai valori di soglia su queste zone) che determinerà un rapido aumento del moto ondoso con mare agitato al largo (altezza compresa tra 2,5 e 3,2 metri) in attenuazione gia' dalle prime ore della giornata di martedì 3. La criticità ARANCIONE per le zone C e D è riferita alla previsione di superamenti di soglia 2 per gli affluenti in destra del fiume Reno. Per la piena del fiume Po la criticità è GIALLA nella zona D e nella sezione di Ariano il livello idrometrico rimane superiore alla soglia 2. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Soglia di superamento

Le soglie idrometriche sono indicatori del livello raggiunto dai corsi d'acqua. E' stata redatta una tabella che indica il livello di riferimento della soglia 1 (ordinaria criticità), della soglia 2 (moderata criticità) e della soglia 3 (elevata criticità) per i corsi d'acqua presenti nelle otto zone di allertamento in cui è stato suddiviso il territorio regionale e per il Fiume Po.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollettino covid oggi: a Bologna (quasi) la metà dei nuovi contagi e decessi registrati in Regione

  • Covid-19, al via le convocazioni per i test a campione: "1.000 solo a Bologna città, si viene contattati per telefono"

  • Coronavirus, bollettino 29 maggio Bologna e provincia: la situazione comune per comune

  • Frecce Tricolori a Bologna: il passaggio sulla città il 29 maggio

  • Bonus bici elettriche e monopattini: chi può chiedere i 500 euro

  • Coronavirus, bollettino Emilia Romagna: +24 casi e ancora 8 decessi

Torna su
BolognaToday è in caricamento