Allerta 'gialla' della Protezione civile, arrivano temporali e grandine

Un vortice depressionario che staziona sull'europa orientale porterà tempo perturbato dal ferrarese nelle prossime 24 ore. Fenomeni in rapido esaurimento

Allerta meteo della protezione civile per temporali e grandine. Secondo il bollettino emesso poco fa, già dalle prime ore del mattino di venerdì 22 giugno, si prevedono condizioni favorevoli alla formazione di sistemi temporaleschi organizzati. 

A partire dal Ferrarese e da qui in estensione sul resto del territorio, le precipitazioni potranno essere localmente di forte intensità, anche con grandine, ma passando velocemente il sistema non dovrebbe determinare valori cumulati particolarmente elevati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid e gestione piscine, parrucchieri ed estetisti: siglata nuova ordinanza in Emilia-Romagna

  • Incidente stradale, esce di strada e si schianta contro la recinzione: è grave

  • Coronavirus Emilia-Romagna, il bollettino: 44 nuovi casi, un morto a Bologna. Allerta per "focolai di rientro dalle vacanze"

  • Coronavirus, bollettino 6 agosto Emilia-Romagna: +58 casi, nessun decesso. Il numero resta a 4.291

  • Lutto in Unibo, morto il prof Luigi Montuschi

  • Lite per il distanziamento a bordo: sul bus arrivano i Carabinieri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento