menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Bologna - Via Casarini

Bologna - Via Casarini

Maltempo, dopo la pioggia la neve: cadono i primi fiocchi in pianura

Ampiamente annunciata nelle previsioni e nelle allerte meteo, questa volta il tanto atteso 'inverno vero' ha fatto la sua comparsa. Una ventina gli interventi dei Vigili del Fuoco, più critica la fascia appenninica

Dopo aver piovuto incessantemente per tutta la notte anche in città è arrivata la neve. Fiocchi copiosi cadono nella cerchia urbana in quest ore, mentre in Appennino la coltre bianca ha fatto la sua comparsa già dalle prime ore della giornata, e ha già rivestito i monti e le colline bolognesi.

Non si registrano particolari disagi al momento: i Vigili del fuoco sono dovuti intervenire una ventina di volte, per lo più nei comuni di Monzuno e Monghidoro, per sbloccare auto rimaste incastrate nel tentativo di uscire dai parcheggi. Qui di seguito invece la nevicata notturna a Vergato (immagini A.C.)

Screenshot (456)-2

I siti di meteorologia danno ancora molto probabili nevicate diffuse anche se non intense per tutta la giornata di oggi. Non è detto che ciò si avveri, ultimamente il clima si è dimostrato imprevedibile, con un gennaio particolarmente secco e scarso di precipitazioni e insolitamente mite.

Il Comune fa sapere che sono circa 200 gli spazzaneve pronti a intervenire, mentre nella notte appena trascorsa 40 mezzi hanno sparso circa 100 tonnellate di sale sulle strade della città, a cominciare da quelle collinari. Il fenomeno tuttavia è dato in attenuazione nelle prossime ore.

Sempre a tutti i cittadini Palazzo D'Accursio ricorda di limitare gli spostamenti e inoltre di rammenta l’obbligo di "provvedere alla pulizia della neve e alla salatura antighiaccio dei marciapiedi che si trovano davanti ai propri fabbricati".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

I Giardini Margherita, tra tesoretti e sorprese inaspettate

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento