rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
Meteo

Bologna in bianco, la neve è tornata. Qualche automobilista in difficoltà e famiglia soccorsa in Appennino |FOTO

Diramata allerta meteo per vento e neve per le prossime ore

Dopo la spruzzatina della scorsa settimana, torna la neve a bassa quota e stamane, lunedì 23 gennaio, anche la città di Bologna si è svegliata imbiancata (vedi foto e video sotto). I fiocchi continua a lambire il capoluogo emiliano regalando cartoline suggestive.

Mentre in autostrada è stato imposto lo stop alla circolazione dei camion, per mettere in sicurezza le strade locali il Comune di Bologna ha fatto scattare il piano Neve (qui le azioni messe in campo). A dar manforte anche i trattori messi a disposizione contro neve e gelo dagli agricoltori. 

Nevica a Bologna e provincia_ le foto dei lettori (23 gennaio 2023)

Disagi causa maltempo  

Nella notte lungo le strade è stato sparso il sale per evitare ghiacciate. Alla prima mattinata odierna non si registrano particolari criticità. I vigili del fuoco fanno sapere che nessun intervento di rilievo è stato effettuato nel nostro territorio, eccetto qualche operazione di soccorso ad alcuni automobilisti in difficoltà e una assistenza ad una famiglia a Castiglione de Pepoli per esaurimento combustibile riscaldamento . Una ventina le richieste di soccorso evase nella provincia  di Bologna (dato a metà mattinata odierna).

Nella vicina Modena anche si sono resi necessari alcuni interventi a soccorso di Qualche auto rimasta bloccata sulla zona dell'Appennino. La situazione più rilevante nel modenese si è registrata verso le 2 di questa notte a Montese dove diverse auto dei clienti di una discoteca sono rimaste bloccate

Al momento su tutto il territorio regionale - riferiscono le Fiamme Gialle - l'area maggiormente colpita risulta la Valle del Savio e quella sulle colline del cesenate:  vari gli interventi riconducibili al maltempo nella provincia, tra cui si segnalano 16 per alberi e rami pericolanti o caduti;  6 per rimozioni di parti pericolanti e pali;  2 per lavaggi stradali; uno per assistenza spazzaneve e un altro  per assistenza a camion intraversato.

Disagi anche nel riminese: qui verso le 2.20 della notte i Vigili del Fuoco hanno tratto in salvo due persone dalle acque del torrente di via Piane in località Coriano dove erano scivolati con la loro auto. Usciti dall’abitacolo sommerso e aggrappati ai rami di un albero i due malcapitati sono stati raggiunti dai Vigili del Fuoco a bordo di  un gommone tipo rafting . "Fino ad ora, con una situazione ancora da ritenersi in evoluzione - aggiungo i caschi rossi - sono state oltre 120 le chiamate evase in provincia di Rimini in particolare per le nevicate  verso l’entroterra collinare e Appenninico; Oltre 70 quelle nella provincia di Forlì Cesena, una ventina quelle evase nella provincia di Ravenna".

Chiusa la E45

Disagi pesanti causa maltempo sulla E45 dove a causa della rottura di un cavo dell’energia elettrica di media tensione, caduto sulla carreggiata stradale nei pressi del km 182, e della presenza di alcuni veicoli pesanti – privi di dotazioni invernali - intraversati è temporaneamente chiusa al traffico, in entrambe le direzioni di marcia, la strada statale 3bis “Tiberina” tra gli svincoli di Montecastello (km 198,200) e Canili (km 162,850).

La chiusura si è resa necessaria per consentire in sicurezza il passaggio dei mezzi spazzaneve e spargisale e per svolgere efficacemente le attività di pulizia del piano viabile.

Sul posto sono presenti, oltre ai mezzi di soccorso stradale, le squadre Anas e le Forze dell’Ordine per la gestione della viabilità e per consentire la riapertura del tratto nel più breve tempo possibile. Il traffico viene deviato sulla viabilità secondaria, come da indicazioni in loco.

Allerta gialla per neve e vento

La protezione civile regionale ha intanto diramato un nuovo bollettino di allerta meteo per l'Emilia Romagna valido dalle 00:00 del 23 gennaio 2023 fino alle 00:00 del 24 gennaio 2023.

Si tratta di una allerta ARANCIONE per piene dei fiumi e frane e piene dei corsi minori sulle province di RA, FC, RN; per vento sulle province di PR, RE, MO, FE, RA, FC, RN; per neve sulle province di RA, FC, RN; per stato del mare sulla provincia di FE; per mareggiate sulle province di FE, RA, FC, RN.

Allerta GIALLA per piene dei fiumi sulle province di BO, FE, RA, FC, RN; per frane e piene dei corsi minori sulle province di PR, RE, MO, BO, RA; per vento sulle province di PC, PR, RE, MO, BO, FE, RA, FC, RN; per neve sulle province di PC, PR, RE, MO, BO, FE, RA, FC, RN; per stato del mare sulle province di RA, FC, RN.

Nel bollettino si avvisa: "Nella giornata di Lunedì 23 Gennaio un nuovo impulso perturbato porterà precipitazioni a carattere nevoso sul settore appenninico e collinare a quote attorno a 100/200 metri con fenomeni che nelle ore mattutine potranno interessare anche le aree di pianura pedecollinari centro-occidentali. Sui rilievi le precipitazioni potranno essere di moderata o temporaneamente forte intensità con accumuli di neve compresi tra 20-40 cm, mentre sulle aree di pianura potranno risultare attorno a 5 cm. Dalle ore pomeridiane è attesa una attenuazione delle precipitazioni che rimarranno in forma residua sul territorio risultando nevose a quote superiori i 500 metri. E' inoltre prevista ventilazione nord-orientale con intensità di burrasca moderata (62-74 Km/h) e possibili raffiche di intensità superiore sulle aree di crinale centro-occidentale e sulle aree di pianura settentrionali; rinforzi di burrasca forte (75-88 Km/h) sulle aree costiere e sul mare con ventilazione in progressiva attenuazione dalle ore pomeridiane. Il mare risulterà tra molto mosso ed agitato sotto costa con altezza dell'onda fino a 4 metri con moto ondoso in attenuazione nella seconda parte della giornata. Nelle aree collinari interessate da pioggia o pioggia mista a neve, si potranno verificare fenomeni franosi e innalzamenti dei livelli idrometrici dei corsi d'acqua, in particolare dei torrenti minori. Si prevedono condizioni del mare sotto costa che potranno generare fenomeni di dissesto, erosione e/o ingressione marina."

BOLLETTINO ALLERTA METEO PROTEZIONE CIVILE E-R

Meteo focus Bologna  _le previsioni delle prossime ore (3b Meteo)

A Bologna, secondo le previsioni di 3B Meteo, oggi 23 gennaio, cieli molto nuvolosi o coperti con deboli nevicate fino al pomeriggio. deboli piogge in serata, sono previsti 4mm di pioggia e 4cm di neve nelle prossime ore. Durante la giornata di oggi la temperatura massima registrata sarà di 5°C, la minima di 0°C, lo zero termico si attesterà a 262m. I venti saranno al mattino tesi e proverranno da Ovest-Nordovest, al pomeriggio moderati e proverranno da Nord-Nordovest. Allerte meteo previste: neve.
Nell'area intorno al capoluogo emiliano: correnti più miti ma instabile raggiungono la Regione determinando tuttavia ancora maltempo con deboli fenomeni, nevosi sino al pomeriggio. Nello specifico sui litorali cieli molto nuvolosi o coperti al mattino con piogge e rovesci anche temporaleschi, in attenuazione dal pomeriggio; su pianura emiliana e dorsale romagnola cieli molto nuvolosi o coperti con deboli nevicate fino al pomeriggio. Deboli piogge in serata; sulla pianura romagnola cieli molto nuvolosi o coperti con deboli nevicate al mattino, in assorbimento dal pomeriggio con qualche schiarita. Cieli nuvolosi in serata con deboli piogge; sulla dorsale emiliana tempo perturbato con nevicate diffuse ed intense fino al pomeriggio, in graduale assorbimento in serata. Venti moderati dai quadranti nord-orientali in rotazione a orientali; Zero termico nell'intorno di 550 metri. Mare agitato.

A Bologna domani- martedì 24 gennaio- cieli molto nuvolosi al mattino. formazioni nebbiose al pomeriggio. piogge e rovesci anche temporaleschi in serata, sono previsti 12mm di pioggia. Durante la giornata di domani la temperatura massima registrata sarà di 3°C, la minima di 0°C, lo zero termico si attesterà a 1202m. I venti saranno al mattino moderati e proverranno da Ovest, al pomeriggio moderati e proverranno da Ovest-Nordovest. Nessuna allerta meteo presente.

Nell'area intorno al capoluogo emiliano: infiltrazioni umide raggiungono la Regione determinando molte nubi con cieli in prevalenza nuvolosi o molto nuvoloso, ma senza fenomeni degni di nota. Nello specifico sui litorali nubi sparse alternate a schiarite con tendenza dalla sera ad ispessimento della copertura fino a cieli nuvolosi o molto nuvolosi; sulla pianura emiliana cieli molto nuvolosi o coperti, salvo temporanee brevi schiarite durante il pomeriggio. In serata deboli piogge; sulla pianura romagnola cieli molto nuvolosi al mattino con deboli piogge, in assorbimento nel corso a partire dal pomeriggio; sulla dorsale emiliana giornata grigia con cieli in prevalenza molto nuvolosi o coperti, ma con assenza di fenomeni significativi; sulla dorsale romagnola cieli molto nuvolosi al mattino con deboli piogge, in temporaneo assorbimento nel pomeriggio. Piogge e rovesci anche temporaleschi in serata. Venti deboli dai quadranti nord-occidentali; Zero termico nell'intorno di 1050 metri. Mare da molto mosso a mosso.

METEO BOLOGNA ULTIMA SETTIMANA DI GENNAIO 2023

Neve, cartoline imbiancate dalla Val di Zena | VIDEO 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bologna in bianco, la neve è tornata. Qualche automobilista in difficoltà e famiglia soccorsa in Appennino |FOTO

BolognaToday è in caricamento