Ztl: niente più pass cartacei, si passa al digitale

Il carnet comprende 36 accessi giornalieri liberamente utilizzabili nel corso di un anno

Niente più ticket cartacei per accedere temporaneamente alla Zona a traffico limitato (Ztl) di Bologna.  Da lunedì 1 giugno infatti, è cambiato tutto e sarà necessario acquistare i nuovi titoli digitali.  Chi è già in possesso di ticket cartacei giornalieri o quadrigiornalieri potrà utilizzarli entro e non oltre il 31 dicembre.

Sempre da lunedì - così come riporta la Dire - sarà attivato un nuovo titolo di accesso al centro storico riservato ai titolari di un contrassegno "R" e "PA" revocato perchè  associato a un veicolo con caratteristiche incompatibili alla Ztl ambientale. Si tratta dei veicoli Euro 0 per il 2020, Euro 1 per il 2021 e cosi' via. Il carnet comprende 36 accessi giornalieri liberamente utilizzabili nel corso di un anno. Costerà 216 euro (l'attuale costo di 6 euro per l'accesso giornaliero moltiplicato per 36) e non potrà essere rimborsato nel caso in cui non si utilizzino in tempo tutti gli accessi.

Questo ticket consente l'accesso alla Ztl e alle Ztl speciali "Universita'" e "San Francesco", ma non alla "T", alle aree pedonali urbane e alle corsie riservate.

Il titolo è associato "indissolubilmente" al numero di targa al quale era associato il contrassegno revocato ed è possibile acquistare un solo carnet per ogni targa revocata. Questo speciale titolo sarà acquistabile solo per due anni consecutivi, poiche' i bonus mobilità legati all'introduzione della Ztl Ambientale sono concessi per due anni.

Dopo saraà sempre possibile acquistare il ticket giornaliero (6 euro) per massimo di tre giornate al mese oppure il quadrigiornaliero che permette l'accesso per quattro giornate al mese. Attualmente l'uso del carnet è incompatibile con il ticket giornaliero e quadrigiornaliero, quindi non si puo' associare un giornaliero o quadrigiornaliero a una targa già associata a un carnet.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti in A13: chiuso tratto tra Ferrara nord e Altedo, due morti. Coinvolti 13 mezzi pesanti e auto

  • Coronavirus, 20 gennaio: contagi stabili, cala la percentuale nuovi positivi/tamponi

  • Nuovo Dpcm, seconde case e nuove regole: tutte le risposte

  • Schivata la zona rossa, l'Emilia Romagna resta arancione

  • Nuovo Dpcm, seconde case e spostamento tra regioni: il Viminale fa chiarezza

  • Proteste anti-chiusure: non solo bar e ristoranti, nel bolognese riapre anche una palestra

Torna su
BolognaToday è in caricamento