Martedì, 21 Settembre 2021
Notizie

Lettera di un poliziotto genitore sulla manifestazione Coisp e Aldrovandi

Un poliziotto che è anche padre esprime il suo giudizio sui fatti di ieri a Ferrara

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BolognaToday

La manifestazione del COISP a Ferrara, non rappresenta nulla di eccezionale nei toni poichè nel tempo si sono visti altri soggetti contestare in pubblico le sentenze avverse, quello che mi sorprende è la modalità.
Se pur è legittima la manifestazione non ritengo opportuna esercitarla sotto la casa di una madre che ha perso suo figlio.
Forse è stata una cattiveria quella di ferire ed infierire sulla morte di un ragazzo, buono o cattivo che sia.
Forse quella manifestazione si poteva svolgere di fronte al Palazzo di Giustizia o al Ministero di Grazia e Giustizia.
Forse è solo una questione di sensibilità genitoriale.

Massimo Belli

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lettera di un poliziotto genitore sulla manifestazione Coisp e Aldrovandi

BolognaToday è in caricamento