Martedì, 22 Giugno 2021
Notizie Reno

Scuola internazionale di teatro fisico, corso base per principianti, l’attore totale

Il laboratorio è un corso annuale indirizzato ad aspiranti attori, studenti e interessati al linguaggio teatrale contemporaneo e alle tecniche del teatro fisico.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BolognaToday

Il laboratorio è un corso annuale indirizzato ad aspiranti attori, studenti e interessati al linguaggio teatrale contemporaneo e alle tecniche del teatro fisico. Il lavoro pratico prevede lo studio di elementi di acrobatica, equilibrismo e forme plastiche, l'analisi dei principi pre-espressivi, degli impulsi e del movimento, la sperimentazione spaziale, ritmica, fisica e vocale attraverso il training, lo studio delle relazioni e della coralità delle azioni fisiche, l'utilizzo creativo degli oggetti e degli elementi praticabili. Una parte del lavoro sarà dedicata al canto (ritmico, corale, armonico, polifonico) e al testo concepiti come azioni vocali.

L'obiettivo è quello di stabilire un unione naturale tra corpo e voce, azione e testo, elemento imprescindibile per la ricerca della verità da parte dell'attore che indaga una memoria perduta e custodita sotto pelle dal proprio corpo, attraverso un lavoro attivo sul ricordo e di stimolo del proprio immaginario interiore e fantastico. Lo studio delle azioni fisiche, il lavoro sul testo e, la composizione del tutto attraverso la tecnica del montaggio porterà i partecipanti ad acquisire il concetto di ritmo e di organicità della parola ma anche quello di drammaturgia attiva dell'attore, capace di creare un "testo" non soltanto attraverso le parole ma anche con il proprio corpo e la propria voce cantata. I partecipanti saranno introdotti al training teatrale, che costituisce un elemento imprescindibile per il lavoro durante il laboratorio. Il training porta al superamento dei limiti fisici, alla acquisizione di nuove capacità espressive e vocali, alla presa di coscienza delle dimensioni variabili di spazio e tempo nonché al raggiungimento delle abilità necessarie a governarle.

Gli incontri si terranno ogni martedì a alle ore 20.30 a partire dal 5 novembre 2013

I
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuola internazionale di teatro fisico, corso base per principianti, l’attore totale

BolognaToday è in caricamento