Mercoledì, 23 Giugno 2021
Notizie Centro Storico

Setup 2014: le prime novità della seconda edizione della fiera d'arte contemporanea indipendente

Dopo il successo della prima edizione, accolta con entusiasmo da oltre 8.200 visitatori, la fiera punta nuovamente sulla formula vincente del debutto, riconfermando il format che vede la galleria presentare un progetto curatoriale seguito da un giovane critico under 35

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BolognaToday

Mentre fervono i preparativi per la seconda edizione di SetUp, la fiera d'arte contemporanea indipendente che si svolgerà a Bologna dal 23 al 26 Gennaio 2014 in concomitanza con ArteFiera, Simona Gavioli e Alice Zannoni, alla direzione della kermesse, lavorano per costruire SetUp 2014, ricca di novità che verranno annunciate da qui al via della fiera in gennaio.

Dopo il successo della prima edizione, accolta con entusiasmo da oltre 8.200 visitatori, la fiera punta nuovamente sulla formula vincente del debutto, riconfermando il format che vede la galleria presentare un progetto curatoriale seguito da un giovane critico under 35, con la partecipazione di un giovane artista under 35, insieme alla scuderia della galleria stessa. L'Autostazione di Bologna viene riconfermata con una metratura più ampia per poter accogliere il crescente numero di gallerie.

Riproposto il Premio SetUp per puntare nuovamente sulla sinergia dei giovani attori dell'arte contemporanea riproponendo il modello di successo galleria-curatore-artista.

Il Comitato Scientifico sarà composto da Lorenzo Bruni, critico e curatore indipendente e direttore artistico della Fondazione olandese Binnenkant21; Daria Filardo, storica dell'arte, docente universitaria e curatrice indipendente; Helga Marsala, giornalista, critica d'arte e membro dello staff di direzione di Artribune.

Il programma culturale rimane una colonna portante della manifestazione con un focus che individua il tema della riqualificazione (sociale, urbana, collettiva, morale) indotta dalla cultura come motivo di stimolo. SetUp PROGRAMMA CULTURALE 2014 farà confluire a Bologna nomi e realtà di riferimento del panorama dell'arte contemporanea nazionale e internazionale e

sarà curato da Martina Cavallarin con l'assistenza al progetto di Matteo Rudolf Di Gregorio e il coordinamento culturale e organizzativo di Alice Zannoni.

Rinnovato negli artisti ma non nel concept, Il Ricreatorio, spazio di interazione sociale attraverso l'arte con un'istallazione inedita di Nino Migliori, Andrea Bianconi e le carte da gioco degli Ori Editori, sarà una delle punte di diamante per gli appassionati d'arte che in quei giorni confluiscono a Bologna.

Informazioni Utili

Comitato direttivo:


Simona Gavioli

339 3290120

Alice Zannoni

329 8142669

Segreteria Organizzativa:

Roberta Filippi 
392 9492881
 roberta.filippi@setupcontemporaryart.com

Link di riferimento:

info@setupcontemporaryart.com

www.setupcontemporaryart.com

Facebook: https://www.facebook.com/setupcontemporaryart

Youtube: https://www.youtube.com/user/Setupart"

Autostazione di Bologna; Piazzale XX Settembre, 6

Date e orari:

23 gennaio:

inaugurazione su invito: 19.00-22.30

22.30-1.00 apertura al pubblico

24-25 gennaio: 17.00-1.00

26 gennaio: 14.00-22

Ingresso: € 3.00

Pressoffice:

Culturalia - Bologna, Vicolo Bolognetti 11

Tel. 051 6569105 Cell: 392-2527126 ; info@culturaliart.com - www.culturaliart.com

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Setup 2014: le prime novità della seconda edizione della fiera d'arte contemporanea indipendente

BolognaToday è in caricamento