"6000 sardine" diventa marchio Europeo: "Non vuol dire che diventiamo un partito"

Sono nati eventi fake: "Col marchio registrato potremo sconfessare eventi che non ci appartengono"

'6000 Sardine' diventa un marchio. Lo riferisce Adnkronos che ha contattato Mattia Santori, uno dei promotori del flash mob che ha riempito Piazza Maggiore al sera del 14 novembre, in contemporanea con l'evento elettorale della Lega al Paladozza, e che sta "spopolando" in tutta Italia, isole comprese. 

"Dovremmo registrarlo già oggi, se ne stanno occupando alcuni amici, stanno sbrigando tutte le pratiche del caso. Ma questo non vuol dire che nasce un movimento o che diventiamo un partito...", precisa. Il marchio avrà il nome '6000 sardine', il logo è quello che fa capolino sul profilo Facebook ufficiale - dove oggi è stato pubblicato anche il manifesto - ovvero un disegno, a matita, di una decine di sardine unite e sarà registrato all'Ufficio dell'Unione europea per la proprietà intellettuale, l'Euipo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo scatto di Piazza Maggiore gremita di 'sardine': chi è l'autore della foto

"Lo facciamo per evitare confusioni - dice Santori - per tutelare" l'onda che ha riempito piazza Maggiore a Bologna e che ora si sta diffondendo in tutta Italia. "A Milano, per esempio - spiega - scenderemo in piazza il 1 dicembre, ma in queste ore hanno lanciato un evento fake che, in poche ore, ha registrato migliaia di adesioni. Ecco, col marchio registrato potremo sconfessare eventi che non ci appartengono, dire 'no, questi non siamo noi' con una certa ufficialità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm | Scuole, locali, palestre & co: ecco le nuove misure approvate

  • Coronavirus Emilia-Romagna: +544 nuovi casi, boom a Bologna

  • Test sierologici gratuiti e rapidi, ecco l'elenco delle farmacie aderenti a Bologna e provincia

  • Bar e ristoranti, nuova ordinanza: fissato il termine di chiusure e riaperture

  • Scuola e covid, focolaio a Castiglione dei Pepoli: 18 alunni positivi in 5 classi, chiuso l'istituto

  • Incidente e incendio in A1: scontro tra camion e un morto, autostrada chiusa per quattro ore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento