Mercoledì, 23 Giugno 2021
Politica

Pd, cambio al vertice: il segretario cittadino Gabriele lascia. Lo sostituirà Donini

Per motivi personali e lavorativi, Alessandro Gabriele ha rassegnato le proprie dimissioni

“Ieri mattina ho rassegnato le dimissioni da segretario cittadino del PD nelle mani del segretario provinciale, Raffaele Donini", così scrive Alessandro Gabriele ai componenti dell’Assemblea cittadina, aggiungendo: "Le mie motivazioni sono esclusivamente di carattere lavorativo e personale: le due cooperative sociali di cui sono socio e che rappresento hanno bisogno di un presidente a tempo pieno per affrontare questi mesi difficilissimi e per rilanciarne le attività."

Gabriele, lascia dunque per motivi personali, ma dismessa la carica non abbandonerà il partito. "Continuerò a militare - infatti specifica - e a dare il mio contributo al PD in forme diverse, ma con eguale passione, sostenendo l’azione del segretario Raffaele Donini.”

Ringraziamenti per l'operato di Gabriele, arrivano dalla segreteria provinciale del partito democratico, "per l’impegno profuso in questi due anni di intenso lavoro. In particolare, va apprezzata l’attività svolta da Alessandro per estendere e socializzare le buone pratiche dei circoli della città."
Sarà Raffaele Donini - segretario provinciale - a sostituirlo: "assumerò ad l’interim la delega, che poi sarà nuovamente assegnata da parte della futura Assemblea cittadina.”

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pd, cambio al vertice: il segretario cittadino Gabriele lascia. Lo sostituirà Donini

BolognaToday è in caricamento