Sabato, 16 Ottobre 2021
Politica

Anna Maria Bernini nominata vice-coordinatrice nazionale di Forza Italia

"Un incarico che mi onora in questo momento cruciale della vita del partito"

La senatrice bolognese Anna Maria Bernini è vice-coordinatrice del partito Forza Italia, al fianco del coordinatore nazionale Antonio Tajani. A nominarla è stato il presidente Silvio Berlusconi.

"Ringrazio dal profondo del cuore il Presidente Berlusconi  per la nomina a vice coordinatore nazionale di Forza Italia - ha twittato la senatrice - un incarico che mi onora in questo momento cruciale della vita del partito. Con Antonio Tajani e Licia Ronzulli (nominata responsabile dei rapporti con gli alleati -ndr ) ci metteremo subito al lavoro". 

Dal 2008, Bernini è parlamentare ed è stata Ministro per le Politiche dell’Unione Europea dal 28 luglio 2011 al 16 novembre 2011.

Attualmente è Presidente del Gruppo Parlamentare di Forza Italia – Berlusconi Presidente del Senato della Repubblica. 

Oltre all'attività accademica all'Alma Mater, ha esercitato l'attività professionale sia in sede giudiziale che in sede stragiudiziale "anche in lingua inglese e francese, con particolare riferimento all’arbitrato e agli altri metodi ADR, nonché in materia di diritto civile, diritto commerciale, diritto del commercio internazionale, contrattualistica, diritto della concorrenza e antitrust, diritto delle comunicazioni, diritto dell’Unione Europea, diritto amministrativo, appalti pubblici e privati, contratti della pubblica amministrazione e project financing" si legge sul suo sito personale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anna Maria Bernini nominata vice-coordinatrice nazionale di Forza Italia

BolognaToday è in caricamento