Politica Centro Storico / Piazza San Francesco

Pedonalizzazione Piazza S.Francesco: 'Pericolo per le attività commerciali'

A parlare è Manes Bernardini di "Insieme Bologna": "Cambiare il nome della persona che siede sullo scranno della mobilità non basta" riferendosi a Colombo

"Cambiata la guida dell'assessorato al traffico, rimangono le scelte sbagliate della passate gestione. Così, anche per Piazza San Francesco, il pericolo è di consegnare l'ennesima parte della città al declino commerciale e al degrado urbano. Oltre al pericolo, entro breve, della chiusura di alcuni negozi di vicinato attigui alla Piazza, vedere, oggi, i vigili così attenti e rigorosi nel fare rispettare le regole della nuova pedonalizzazione, fa aumentare ancora di più la rabbia". Manes Bernardini (Insieme Bologna): gli errori dell'ex assessore Colombo pagati dai cittadini a caro prezzo.

"Così si uccide il tessuto economico e sociale di un pezzo della città. La Polizia Municipale tanto solerte con il sole alzato, dovrebbe essere presente anche nelle ore di vigore dell'ordinanza - attacca Bernardini - quando la Piazza viene abbandonata all'abusivismo commerciale e ai decibel della movida e una pattuglia della Polizia Municipale sembra più una concessione divina che un dovere della pubblica amministrazione a tutela della dimora dei residenti".

BERNARDINI SI RIVOLGE A MEROLA: "CI VUOLE CORAGGIO". "Ci vuole coraggio - è l'invito di Bernardini al Sindaco  - cambiare il nome della persona che siede sullo scranno della mobilità non basta, quando poi non si ha il coraggio di rivedere scelte sbagliate ed illogiche di chi vi ha preceduto".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pedonalizzazione Piazza S.Francesco: 'Pericolo per le attività commerciali'

BolognaToday è in caricamento