rotate-mobile
Politica

Bignami: "Governo di alto livello, affrontiamo temi che il precedente non ha sciolto"

Per il deputato di FdI , il problema delle bollette esiste da almeno un anno, come il rincaro delle materie prime e il PNRR

"L'opzione peggiore per noi non era perdere le elezioni, ma vincerle e governare male, uno scenario che non può accadere nel patto di fiducia con gli italiani". Lo ha detto il deputato bolognese di Fratelli d'Italia, Galeazzo Bignami, intervistato dalla giornalista de LA7, Gaia Tortora. 

A lavoro quindi per un "governo di alto livello e per affrontare dei temi che il precedente non ha sciolto, il problema delle bollette esiste da almeno un anno, come il rincaro delle materie prime e il PNRR, abbiamo il dovere e il diritto di affrontarli". 

Il banco di prova sarà quindi la legge di bilancio: "E'  su questo che vogliamo essere giudicati dalle opposizioni che sono tante, e trovo singolare che l'invito a ricomporle verta sulle poltrone Noi siamo stati all'opposizione, ma non abbiamo mai fatto mancare il nostro contributo. Un'opposizione forte - conclude Bignami - che possa aiuto al governo è interesse della nostra repubblica, non ci sia finalità di convenienza ma convinzione". 

Bonaccini: "Mi sarei aspettato scelte in una direzione più inclusiva"

E quindi la stoccata contro chi critica il presidente del Senato, Ignazio La Russa, tra i quali Stefano Bonaccini che chiedere di formare presto il Governo al più presto:  "Hanno vinto nettamente le elezioni e hanno il diritto di scegliere chi preferiscono - dice Bonaccini a L'aria che tira, su La7, a proposito del centrodestra - ma mi sarei aspettato scelte in una direzione più inclusiva e un po' più in linea con i valori della Costituzione, che è saldamente antifascista". Quindi Bonaccini "è una anomalia tutta italiana che i presidenti che ricoprono la seconda e la terza carica dello Stato siano nel primo caso un collezionista orgoglioso di cimeli fascisti e nel secondo un signore che oltre ad essere un filo putiniano solo pochi anni fa andò a dare il saluto, non mi pare pentito, al congresso dei neo-nazisti greci di Alba dorata". 
Certo, poi il fatto che La Russa abbia ricevuto voti non solo dal centrodestra "non dà una bella immagine delle opposizioni".

Energia, FdI incalza la regione. La giunta: "Avete vinto, ora proposte dal nuovo Governo"

FDI cresce in città e sfiora il 19%. Ecco come è andato il voto nei quartieri | MAPPA

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bignami: "Governo di alto livello, affrontiamo temi che il precedente non ha sciolto"

BolognaToday è in caricamento