Politica

Bilancio 2013, in Comune vertice con i sindacati: "Alternative all'aumento dell'Imu"

Confronto fiume fra la vicesindaco e i sindacati sulla bozza di bilancio 2013: non si esclude che la manovra possa essere approvata in sede di giunta prima di sera.

Confronto fiume in comune a Bologna tra la vicesindaco Silvia Giannini e i sindacati sulla bozza di bilancio 2013. Dopo un vertice durato l'intera mattinata, le parti si sono riaggiornate al pomeriggio e non è stato escluso che la manovra possa essere approvata in sede di giunta prima di sera.

I SINDACATI DICONO NO ALL'AUMENTO DELL'IMU. Cgil, Cisl e Uil hanno ribadito il proprio no al ritocco dell'Imu prima casa (punto forte della bozza), presentando però proposte alternative e chiedendo chiarimenti su alcuni punti della manovra, a partire dal recupero dell'evasione fiscale e dalla rimodulazione delle tariffe. Giannini ha risposto con alcune controproposte dell'Amministrazione che i tre segretari generali discuteranno in una riunione ristretta, prima di riunirsi nuovamente con la vicesindaco e i tecnici di palazzo d'Accursio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bilancio 2013, in Comune vertice con i sindacati: "Alternative all'aumento dell'Imu"

BolognaToday è in caricamento