Bolognina: "Case deprezzate perché in strade insicure e degradate"

L'opposizione replica all'ottimismo di Ara, per il quale 'chi ha investito in Bolognina è contento': "Citati i pregi, i difetti del Navile sono di più"

Il presidente del quartiere Navile Daniele Ara, in un'intervista focalizzata sulla situazione dell'area che gli compete, ha descritto una realtà in via di sviluppo e un territorio ricco di opportunità, appetibile oggi per chi cerca casa in un contesto ben collegato e non ancora periferico rispetto alla città.  Ma al suo "vedere il bicchiere mezzo pieno" vuole rispondere Graziella Tisselli, consigliera d'opposizione del gruppo "Centro Destra per Navile". 

«Vorrei rispondere al Presidente Daniele Ara e lo vorrei fare sia in veste di consigliere che come residente della Bolognina. Fermo restando che le cose fatte bene stanno da tutte le parti, farò, mio malgrado, l'avvocato del diavolo. Il vero sentire dei residenti (ovviamente non tutti) non corrisponde alle tante cose positive citate da Ara. Se da un lato "chi ha investito in Bolognina è contento", dall'altro vi sono abitazioni che risultano deprezzate perché situate in strade altamente insicure e degradate. I caseggiati Acer sono per lo più in condizioni disastrose, per non parlare delle stesse aree cortilive ed alloggi». 

Attività commerciali: «Le botteghe arrancano e altre attività favoriscono l'illecito»

«Le attività commerciali storiche presenti arrancano, dovendo far fronte ad ogni tipo di tassa e regolamento comunale. Chi investe sulla e nella propria "bottega" ci mette del proprio tutti i santi giorni...Vero che sono state aperte attività che hanno dato luce e movimento a strade buie ed insicure, ma vero è anche che alcune volte sono diventate poi punti di aggregazione per spacciatori, portando bivacchi, risse ed ubriachi molesti. Altre volte creando, fino a tarda ora, disturbo agli inquilini del palazzo stesso. L'alta velocità...Che dire? Chi ne usufruisce ancora deve capire esattamente cosa è e dove è il "Kiss & Ride" ...Quindi in quel tratto della via De' Carracci quotidianamente risultano esserci auto parcheggiate, ostacolando cosi la normale viabilità.  Si è aggiunto il People Mover, e con questo saremo collegati con il mondo...Ma a quale prezzo? Chi di noi sarebbe contento di aprire la propria finestra e trovarsi a pochi metri una monorotaia? Quale sarà il modico prezzo del biglietto per raggiungere l'aeroporto ed il mondo? Aeroporto che da anni crea non pochi problemi ai residenti, sia a livello di inquinamento, sia di inquinamento acustico. Ma per fortuna dopo 10 anni avremo il Tecnopolo, che occupando un lotto, sarà di ampio respiro in quella zona. Speriamo».

«Così come per il DLF, che ospita ogni giorno un numero spropositato di spacciatori che riforniscono gli italiani, (che discriminazione!) e ogni giorno puntualmente ospita anche le forze dell'ordine con il reparto cinofili, a cui porgo tutto il mio rispetto e ringraziamento per il lavoro che svolge. Anni e anni per fare in modo che ferrovie e comune si mettessero d'accordo...E nel mentre è diventato territorio di nessuno, nonostante risultino esserci all'interno delle attività commerciali e non» continua Tisselli. 

«Insomma, in tanti mi hanno contattata, una volta letto l'articolo, per farmi presente che la quotidianità è difficile, che abitare con certe attività commerciali sotto casa, risulta impossibile, che le strade fanno schifo, per nn parlare dei marciapiedi, che vedere urinare, ed altro, in ogni dove senza poter dire nulla se nn girare lo sguardo altrove, è umiliante, che trovarsi sotto casa una discarica nonostante la presenza del cassonetti e continuare comunque (per forza) a pagare la tassa dell'immondizia è una ingiustizia. Abbiamo più muri/porte/saracinesche imbrattate che pulite, nonostante l'obbligo che vede i condomini sanzionabili. L'integrazione...Mi hanno domandato quale integrazione? La nostra forse...Non so quanti comitati sono sorti in questi anni, ma i comitati sorgono nel momento in cui tanti residenti, cittadini, si uniscono per affrontare un problema che il singolo da solo non riuscirebbe. In questo modo l'amministrazione li rende partecipi dei tanti percorsi e progetti presentati o che verranno presentati. A volte bisognerebbe ascoltarli in anticipo questi comitati, vedi zona Pescarola, che sarà una delle zone interessate alla creazione di una area per nomadi...Vado nella speranza di poter partecipare alla pedalata lungo il canale Navile, con annessi turisti, ma non prima che anche quella annosa problematica, topi, immondizia, fetore, sia risolta».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Oltre ai pregi, vanno citati anche i difetti. Doveri nei confronti dei cittadini»

«Amo la mia città e il mio quartiere, che a volte stento a riconoscerlo, ma tanti sono purtroppo i fatti di cronaca. Tra il colore nero ed il bianco, esiste il grigio. Ecco, se vengono citati i pregi, è doveroso citare anche i difetti, ma per coerenza, per obiettività. Per rispetto dei tanti residenti che, nonostante tutto, continuano a contribuire ed a partecipare, credendo ancora che prima dei diritti, vengono i doveri».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come asciugare i vestiti quando fa freddo evitando quello strano odore di umido

  • Bollettino Covid, +1.413 casi in regione e 15 morti. Salgono i ricoveri

  • Coronavirus, il piano della Regione Emilia-Romagna: "Intanto isolare famiglie con positivi"

  • Bollettino Covid, boom contagi: +1.180 casi in regione, +348 a Bologna. Altri 10 morti

  • Crollo in via del Borgo: morto al Maggiore lo studente travolto dalle macerie

  • E' nata la figlia di Gianluca Vacchi: ecco come si chiama. Tenera foto sui social

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento