Vittoria del sì al referendum, Bonaccini: "Si apre stagione di riforme"

Il presidente ha raggiunto la sede dem di Firenze per festeggiare il neo-eletto Giani

Bonaccini al seggio_Foto FB

"La netta affermazione del SI ci consegna la possibilità di aprire una stagione di riforme che vada oltre la semplice riduzione del numero dei parlamentari". Così la reazione del Presidente della regione Stefano Bonaccini, che si era schierato per il sì e che ha raggiunto la sede dem di Firenze per festeggiare il neo-eletto Giani: "Questo il modo migliore per rispondere a chi ha manifestato legittime preoccupazioni rispetto al quesito referendario" e riguardo alle regionali "mi dispiace per le Marche, perchè so quanto Mangialardi si è speso, ma per il PD è una bella giornata". 

Il presidente in una nota social ha ringraziato "tutte le persone che hanno lavorato nei seggi, permettendoci di votare in sicurezza e accogliendoci con un sorriso. Un ringraziamento speciale anche agli operatori sanitari che hanno permesso ai cittadini in quarantena di votare a domicilio". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, bollettino 24 novembre: +2.501, per la prima volta flessione sui contagi settimanali

  • Emilia-Romagna verso la zona gialla, Donini: "Aspettiamo una settimana"

  • Coronavirus Emilia-Romagna: il virus picchia duro, nell'imolese morto un 45enne

  • Nuova ordinanza regionale: confermate le misure, altre attività aperte nei prefestivi

  • Mangia la pizza e finisce in ospedale con un filo metallico nell'esofago: due denunce

  • Coronavirus Emilia-Romagna: +2723 contagi, 47 morti (25 a Bologna)

Torna su
BolognaToday è in caricamento