Politica Centro Storico / Via del Pratello

Carcere minorile Pratello, parlamentari in spedizione tra le celle

Zampa, Lenzi e Ghedini in visita al penitenziario incontrano i nuovi vertici e chiedono "al più presto chiarezza circa le responsabilità di ciascuno"

Le parlamentari del Pd Sandra Zampa, Donata Lenzi e Rita Ghedini tornano in visita al carcere minorile del Pratello, sui cui presunti abusi e violenze è stata aperta un'inchiesta da parte della Procura di Bologna.

Dopo l'ispezione ministeriale tra le pareti del penitenziario erano stati rimossi tutti i vertici gravitanti intorno alla struttura. Oggi ad mantenere le redini un nuovo comandante e direttore, con i quali le sponenti del Pd hanno avuto un incontro.
In una nota Zampa, Lenzi e Ghedini annunciano che a breve presenteranno un'interrogazione al ministro della Giustizia perché "sia fatta al più presto chiarezza circa le responsabilità di ciascuno e perché sia pienamente ripristinato un clima rispettoso delle regole che consenta un'efficace azione rieducativa in favore dei minori detenuti". Ricordano inoltre di aver presentato più volte, durante il precedente governo, interrogazioni sul carcere e sulla situazione del Pratello, ma "non abbiamo mai ricevuto risposte. Ora ci auguriamo che il ministro Severino risponda alle nostre domande e si adoperi perché al Pratello si torni alla piena normalità. Solo così sarà possibile progettare e armonizzare iniziative di ampio respiro in favore del recupero dei minori detenuti", concludono.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carcere minorile Pratello, parlamentari in spedizione tra le celle
BolognaToday è in caricamento