rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Politica

Castaldini, Pdl: “Chiedo più coraggio a Merola e alla sua Giunta”

Intervista alla consigliera pidiellina Valentina Castaldini: "Il modello Bologna non funziona più. Invito alcuni giovani della Giunta a scoprire quanto è bella l'umiltà!"

Valentina Castaldini: 34 anni, bolognese, laureata in Scienze Politiche, eletta nel mandato 2011-2016 con 1094 preferenze e nominata dal consiglio comunale presidente I commissione Affari Generali Istituzionali. Il 2012 si prospetta un anno difficile anche per i tagli al bilancio comunale. ..Ecco qualche domanda sulla Bologna del futuro e sull’operato della giunta Merola.

Secondo lei, quali sono le priorità da affrontare? Gli interventi più urgenti?
Le priorità da affrontare sono tante,la prima è quella di cominciare a rispondere alle esigenze dei cittadini e delle famiglie in maniera mirata, credo vi sia la necessità di essere innovatori e cominciare ad essere coraggiosi, non funziona più il modello Bologna, è evidente, sogno un nuovo sistema di welfare e di educazione che si basi sulla domanda, penso ad un sistema dove le famiglie ricevono direttamente i soldi per poi spenderli dove viene offerto un servizio migliore (asili, case di cura, scuola materna) salterebbe un sistema consolidato di accreditamento con i soliti noti e finalmente è il cittadino a scegliere.

Cosa migliorerebbe rispetto al 2011? E cosa salva del 2011?
Nel 2011 la Giunta ha incominciato a lavorare, è partita con spot a volte anche efficaci aspettiamo la concretezza e aspettiamo soprattutto di capire quale sia l'idea di città che hanno, ovvero cosa aspetterà a mio figlio, quali sono i punti di forza da cui ripartire salvo la cittadinanza onoraria a Cristina Magrini, un seme piantato importante.

Tre aggettivi per descrivere Bologna nel 2012
Splendida, spietata, un po'pettegola.

Chi salva del partito a lei avverso e chi rottama? Chi dei suoi colleghi di partito l’ha delusa?
Non credo sia elegante rottamare, ma se devo dare un "premio alla simpatia" Zacchiroli vince! Nel mio partito, e questo è il bello, esistono tanti punti di vista, nessuno mi ha deluso, a volte non ho condiviso, ma credo sinceramente che questo sia un momento cruciale di ricostruzione, non ci si puo' soffermare sulle piccole cose, siamo chiamati a farne delle grandi!

Come giudica l’operato del sindaco e la sua leadership?
Al Sindaco chiedo più coraggio e alla sua giunta, soprattutto alcuni dei più giovani di cominciare a scoprire quanto è bella l'umiltà!

 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castaldini, Pdl: “Chiedo più coraggio a Merola e alla sua Giunta”

BolognaToday è in caricamento