menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Referendum costituzionale: blitz nella notte, sede PD tappezzata di NO

Irruzione del collettivo Hobo al circolo "Andrea Costa" alla vigilia di un incontro sul referendum. Gli attivisti: "Cosa cambierà con la riforma costituzionale? Nulla"

Tappezzato di 'No' il circolo del PD “Andrea Costa” di via Martini durante un blitz avvenuto nottetempo ad opera del collettivo HOBO. L'incursione arriva alla vigilia di un incontro fissato in loco su “Cosa cambia con la riforma costituzionale”.

E il 'NO' degli attivisti porta con sè un 'messaggio chiaro e netto', ovvero l'indirizzo di voto al prossimo referendum costituzionale: "Un no al governo Renzi, no all’arroganza del potere, no al regime del partito della nazione".

Cosa cambierà con la riforma costituzionale? "Niente", sono convinti gli attivisti di Hobo, per il quali "il sì è per la conservazione delle caste e dei rapporti di potere consolidati, politici, economici e sociali. Chi è stufo di subirli è per il NO. Chi vuole cambiare davvero è per il NO. Chi vuole mandare a casa Renzi e la sua cricca è per il NO".
 
 

Attendere un istante: stiamo caricando il sondaggio...

Il prossimo 4 dicembre si voterà per la riforma costituzionale. Come voterai?



Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Casalecchio: aperto il nuovo ristorante McDonald’s 

Salute

Più sedentari causa smartworking e Dad. La personal trainer "L'esercizio fisico è un 'farmaco', può previene malattie croniche"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento