menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Consiglio comunale Merola-bis: oggi la prima seduta, si preannuncia ad alta tensione

Oggi pomeriggio inizia ufficialmente il lavoro dei nuovi consiglieri e già si profila la prima grossa criticità da affrontare: annunciato sit-in dei lavoratori della Fiera in esubero

Oggi prende il via ufficialmente il lavoro del nuovo consiglio comunale, insediato dopo la rielezione a sindaco di Virginio Merola. La prima seduta è fissata per le ore 16, sarà a Palazzo D'Accursio.  

Sarà un inizio non semplice. Già le prime 'gatte da pelare': sempre per la giornata di oggi, infatti, è atteso l'incontro tra sindacati e management di BolognaFiere per discutere sui 123 esuberi. E tanto le sigle sindacali, quanto i lavoratori, sono sul piede di guerra: pronti a far sentire le loro ragioni, soprattutto in Comune, dove la scorsa settimana hanno fatto irruzione, per sfogare il proprio disappunto contro l'amministrazione a seguito del tavolo di trattativa finito in un nulla di fatto con i dirigenti dell'Expo, circa la mancata intesa sul ritiro della procedura di mobilità, che invece era stata ipotizzata prima del summit. 
Già è stato annunciato per oggi un sit-in dei lavoratori di Bologna Fiere per "farsi  sentire in Consiglio comunale" e domani replicheranno la protesta in Regione, dove è convocata l'Assemblea legislativa.

TUTTI I NEO-CONSIGLIERI. Con la vittoria di Virginio Merola al ballottaggio, al Pd toccano 21 eletti (furono 18 nel 2011), calcolandone solo uno per la lista Città comune di Amelia Frascaroli (che nel precedente mandato partì con quattro seggi). Sui banchi dell'opposizione, invece, cinque consiglieri del M5S (tre quelli eletti nel 2011), tre della Lega nord (che aveva iniziato lo scorso mandato con quattro), uno di Fi (che era partita da cinque), tre di Insieme Bologna e due di Coalizione civica.

Tra le fila dem i consiglieri neo-eletti sono Loretta Bittini, Michele Campaniello, Andrea Colombo ('silurato' dalla Giunta), Nicola De Filippo, Giulia Di Girolamo, Francesco Errani, Roberto Fattori, Mariaraffaella Ferri, Luisa Guidone, Simona Lembi, Elena Leti, Roberta Li Calzi, Piergiorgio Licciardello, Marco Lombardo, Maria Caterina Manca, Claudio Mazzanti, Federica Mazzoni, Raffaele Persiano, Raffaella Santi e Vinicio Zanetti. 
Per Città Comune con Amelia, siederà in consiglio Frascaroli Amelia.

Per il Movimento Cinque Stelle tornano a Palazzo D'Accursio Massimo Bugani e Marco Piazza, ai quali si aggiungono Elena Foresti e Addolorata Palumbo. 

Tra le fila della Lega Nord ci sarà la sfidante di Merola al ballottaggio, Lucia Borgonzoni, affiancata da Umberto Bosco, Federico Caselli e Paola Francesca Scarano.
Per Insieme Bologna c'è l'ex candidato sindaco Manes Bernardini con Giulio Venturi. Per Coalizione Civica per Bologna ci sono Emily Clancy e l'ex aspirante primo cittadino Federico Martelloni. Infine per Forza Italia siederanno sugli scranni di palazzo D'Accursio Marco Lisei e Francesco Sassone.  

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento