Politica

I "grillini" candidano Marco Piazza alla vice-presidenza del Consiglio Comunale

Il Movimento 5 Stelle, dopo il successo ottenuto alle amministrative, candida Marco Piazza alla vice presidenza del Consiglio: "Ci riconoscano impegno per trasparenza e obiettività istituzionale"

I “grillini”, che qualche giorno fa avevano dichiarato che non avrebbero accettato cariche nella Giunta di Merola, candidano oggi Marco Piazza al ruolo di vice presidente del consiglio comunale e, come dichiara Massimo Bugani: “Auspicano che anche per i ruoli di presidenza nelle due commissioni di controllo Bilancio e Affari Istituzionali si punti su persone che possano svolgere un effettivo ruolo di garanzia e vengano pertanto tenuti in considerazione anche i consiglieri del Movimento 5 stelle".

Bugani resta saldo sull’intenzione di ridurre il compenso del sindaco e il numero degli assessori, cha da dieci passerebbero a otto. "Non capiamo perché davanti a queste nostre semplici richieste di buon senso i vari Donini e Bonaccini continuino a reagire in modo costantemente rigido e arrogante – aggiunge Bugani - Non crediamo che sia questa la strada che può portare al dialogo tanto sollecitato in questi giorni da alcuni leader Pd. Ci auguriamo che le forze di opposizione vengano rispettate e che al Movimento 5 Stelle venga riconosciuto, con obiettività, l'impegno per la trasparenza e la correttezza istituzionale".

Massimo Bugani si esprime anche sul proposito espresso più volte da Merola sui pass per accedere al centro, che non verrebbero più dati neppure ai consiglieri (meglio usare biciclette e autobus): “Restiamo in attesa che la proposta arrivi in consiglio e non rimanga una delle tante boutade pre-elettorali".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I "grillini" candidano Marco Piazza alla vice-presidenza del Consiglio Comunale

BolognaToday è in caricamento