Covid, test e tamponi all'Unipol Arena. Insorgono Forza Italia e 5 Stelle

La consigliera Seta: "Inammissibile scoprirlo da un tg regionale". Per Baglieri, 5 Stelle: "Grave non avere ricevuto una informativa dettagliata a tutela della salute dei residenti"

"Apprendo con contrariato stupore della nuova destinazione del Futurshow Station di Casalecchio: luogo per almeno 3000 tamponi al giorno". Così Erika Seta, Capogruppo Forza Italia per Casalecchio, commenta la notizia della "trasformazione" dell'Unipol Arena in mega-punto per effettuare screening sierologici e tamponi

"Ritengo grave che una questione che può incidere fortemente sull’equilibrio del virus sul territorio comunale, sia stata trattata con marginalità tale da non ritenere utile coinvolgere la cittadinanza e il Consiglio Comunale, (malgrado l’ultima call di aggiornamento col Sindaco sia di ieri mattina) malgrado le mie ripetute e pubbliche dichiarazioni di disponibilità a una collaborazione che superi ogni barriera politica per il bene comune. Noto con dispiacere che per la sinistra la politica vale più di tutto - continua Seta - ritengo inammissibile scoprire da un tg regionale una tale decisione e non fornire alla città alcuna delucidazione sulle procedure che verranno seguite a tutela della salute pubblica". 

Per la consigliera "la sanità deve partire dai territori nella lotta al Covid, si affanna a dire Bonaccini, se questo è l’esempio è meglio che il Pd si schiarisca le idee e cominci ad avere maggiore considerazione dei cittadini.
Sul Covid e sulle procedure credo si debbano moltissime spiegazioni ai cittadini dell’Emilia Romagna". 

"Anomalo che una struttura destinata dai piani di protezione civile a sussidio di emergenze venga data a servizio di un centro tamponi di tale dimensionamento senza alcuna comunicazione al territorio continua Seta - se vero aggiunge un tassello al fallimento delle politiche sanitarie regionali che “devono partire dal territorio” perché evidenzia che col territorio non c’è stata alcuna sinergia ma solo un piano economico tra privati che va rispettato ma che è altro rispetto ad un progetto complessivo tra Enti. A questo punto chiediamo al Sindaco che si rivolga al soggetto sanitario privato per avere test a prezzo Scontato da concordarsi  per i cittadini residenti a Casalecchio.
Sarebbe un segnale importante di attenzione alla città. L’unico attualmente fattibile".

"Apprendiamo con sgomento del cambio di destinazione d'uso improvviso dellUnipol Arena trasformato in pochi giorni da Centro di intrattenimento a laboratorio analisi per lo screening del coronavirus in ambito professionale. Riteniamo grave non avere ricevuto una informativa dettagliata a tutela della salute della popolazione residente - ha scritto in una nota Giovanni Baglieri, residente del quartiere arcobaleno e consigliere comunale per il Movimento 5 - in un momento di incognita rispetto al virus dovrebbe vigere il principio di precauzione. Come si può identificare una struttura così vicina a quartieri residenziali densamente popolati senza farsi carico di informare la popolazione?Sicuramente le persone che verranno sottoposte al test saranno dichiarate negative ma data la mole di persone che transiteranno sul nostro territorio potrebbero potenzialmente ingenerarsi nuove situazioni di pericolo per la nostra popolazione specie anziana che frequenta con assiduità il centro commerciale limitrofo alla struttura Unipol Arena e distante meno di 50 metri. Per non parlare delle giovani famiglie con bambini che caratterizzano lo specifico tessuto sociale del quartiere. Tenuto conto della correlazione che recenti studi come quello del professor Setti dell'università di bologna dimostrano tra il particolato e la diffusione del coronavirus, un aumento considerevole del traffico per raggiungere l'infrastruttura a regime di 3000 automezzi al giorno condurrebbe ad un considerevole aumento del rischio contagio. Auspichiamo di ricevere chiarimenti in merito rispetto al cambio repentino di destinazione d'uso della struttura da parte degli enti pubblici coinvolti e della azienda sanitaria locale e ci riserviamo ulteriori iniziative.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Prof. Matteo Bassetti dell’Ospedale di Genova, infettivologo ha rilasciato oggi (15 maggio) i dati su 4500 test sierologici eseguiti nella sua struttura di appartenenza, evidenziando come l’11% della popolazione asintomatica sia risultata poi positiva. I test di screening sono fondamentali, si badi, ma non sembra ammissibile concentrarli in un’unica struttura provinciale su questa scala dal momento che le altre strutture coinvolte site a Bologna e Provincia sono di dimensioni molto più esigue”, conclude Baglieri. 

Leggi anche:

Accordo Governo-Regioni: sì alle riaperture il 18 maggio, dal 3 giugno via agli spostamenti 

Coronavirus Emilia Romagna, bollettino 15 maggio: 56 nuovi casi positivi, ancora 13 morti. Altri 341 guariti

Coronavirus, bollettino Bologna e provincia 15 maggio: tutti i dati comune per comune

Coronavirus, l'Unipol Arena si trasforma: 100mila test sierologici e tamponi al mese

Smart working e dintorni. Come il coronavirus ha cambiato il nostro approccio al lavoro

Ok alle riaperture per parrucchieri, tatuatori & co: "Più confusione che gioia, tempi troppo stretti per adeguarsi"

Covid-19 fase due, cosa cambia negli ospedali: "Check point, sale d'attesa vuote, distanze e teleconsulti"

Petropulacos nel comitato nazionale: "Fortuna l'esperienza nella sanità di questa regione"

Coronavirus, "discesa" della Madonna di San Luca: obbligo di mascherine e no processioni

Coronavirus, come usare le mascherine: il tutorial del Ministero | VIDEO

Coronavirus e consegne a domicilio: segnala a BolognaToday la tua attività!

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Matrimonio Elettra Lamborghini: tutti i dettagli della cerimonia a poche ore dal 'si'

  • Matrimonio da favola per Elettra Lamborghini: gli abiti da sposa, la torta e i fuochi d'artificio / LE FOTO

  • Pianoro, morto il 17enne coinvolto nell'incidente auto-moto

  • Coronavirus, altri 4 studenti positivi in 4 scuole: 78 in quarantena

  • Covid, tre positivi in due istituti scolastici di Bologna. Una classe del Liceo Righi in quarantena

  • I Portici di Bologna sui barattoli di Nutella

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento