Sabato, 20 Luglio 2024
Politica

Elezioni amministrative, c’è chi esulta e chi no

Matteo Ruggeri, Luca Vignoli e Luca Vecchiettini sono stati eletti sindaci a Casalecchio di Reno, Castel Maggiore e Pianoro. Ecco le reazioni della politica

QUI PER ISCRIVERSI AL CANALE WHATSAPP DI BOLOGNATODAY

Si sono conclusi i ballottaggi per le elezioni amministrative 2024. In provincia di Bologna i Comuni arrivati al ballottaggio sono stati tre: Casalecchio di Reno, Castel Maggiore e Pianoro. Se a Casalecchio la vittoria di Matteo Ruggeri su Dario Braga è in linea con quanto si era visto al primo turno, a Castel Maggiore e a Pianoro ci sono state delle sorprese: i giovani Luca Vignoli e Luca Vecchiettini hanno ribaltato il pronostico, vincendo contro gli sfidanti del Partito Democratico, rispettivamente Paolo Gurgone e Marco Zuffi. Entrambi i neosindaci sono civici, sebbene in passato Vecchiettini abbia militato tra le fila della Lega.

Vignoli, nuovo sindaco di Castel Maggiore, ha esultato sui propri social network postando una foto con amici e sostenitori: "Grazie grazie grazie! Ci vediamo alle 19.30 in piazza Pace per festeggiare" ha scritto il nuovo primo cittadino.

Sconfitto a Casalecchio il candidato civico Braga, che su Facebook ha scritto: "Ancora una volta ringrazio tutte e tutti della coalizione che mi ha portato a questo risultato straordinario. Insieme abbiamo scritto una nuova pagina della Storia di Casalecchio di Reno. Ora le giovani e i giovani sanno che non tutto è immutabile, che le scelte possono essere messe in discussione, che c'è spazio per proposte che vengano dalla cittadinanza e che la stessa cittadinanza va tenuta informata e coinvolta nei processi di formazione delle decisioni. Il nostro impegno - non per il futuro - ma da domani (anzi abbiamo cominciato già oggi) è per costruire proposte concrete sulle basi che abbiamo gettato insieme alle tante persone che con passione ed entusiasmo hanno reso questo risultato possibile".

Il nuovo sindaco di Casalecchio di Reno Matteo Ruggeri, invece, ha pubblicato un video in cui esulta con i colleghi del Partito Democratico sulle note di 'Bella ciao'. "Grazie Casalecchio, sarò il sindaco di tutti. Grande vittoria!" recita la didascalia.


Chi sono i neo sindaci del Bolognese | Mappa interattiva

Il primo a complimentarsi con i sindaci neoeletti è stato il sindaco Matteo Lepore: “Con la loro elezione si conclude questa tornata elettorale che ha interessato numerosi comuni dell’area metropolitana bolognese. A tutti i sindaci e tutte le sindache neoeletti/e rivolgo i più sinceri auguri di buon lavoro e di una proficua collaborazione insieme, per il bene dei nostri cittadini e delle nostre cittadine. La Città metropolitana sarà sempre al servizio di tutti i Comuni della comunità bolognese”.

“Grande soddisfazione per il risultato del ballottaggio a Castel Maggiore e Pianoro. Le nette affermazioni dei sindaci Vignoli e Vecchiettini, che come Forza Italia avevamo sostenuto invitando i nostri elettori ad una scelta chiara a favore dell'alternanza, segnano un cambiamento di cui si sentiva bisogno nei due importanti comuni alle porte del capoluogo” scrivono in una nota Nicola Stanzani e Morris Battistini, rispettivamente segretario e vicesegretario di Forza Italia per la Città metropolitana di Bologna. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni amministrative, c’è chi esulta e chi no
BolognaToday è in caricamento