Mercoledì, 17 Luglio 2024
Elezioni comunali 2011

Election Day -2. Si chiude la campagna elettorale: gli ultimi incontri

A due giorni dal voto per le amministrative, i candidati sindaco festeggiano la chiusura della campagna elettorale con le iniziative più varie, prima del black-out totale da domani

Rigorosamente in ordine alfabetico gli appuntamenti dei cinque maggiori candidati a chiusura della faticosa campagna elettorale per le elezioni amministrative 2011: Stefano Aldrovandi, civico appoggiato del Terzo Polo, ha chiuso in anticipo sugli altri ieri sera a Corte Isolani con la Notte Arancione “Bologna cambia… musica”: musica, cabaret, umorismo in Piazza Santo Stefano. Oggi, il civico, alle 18.00 interverrà alla presentazione del libro “L’Italia che vorrei” del presidente della Camera, Gianfranco Fini, alla presenza dell’autore e dell’on. Pier Ferdinando Casini, presso la Sala Bossi del Conservatorio G.B. Martini, in piazza Rossini.

Per Massimo Bugani del Movimento 5 Stelle, la campagna termina oggi al Camera Cafè di Via Riva Reno angolo via Marconi, dalle 18.30, con un “aperitivo, quattro chiacchiere pre-elettorali in allegria... e un po’ di relax”. I festeggiamenti arrivano poco dopo gli attacchi di Raffaele Donini, segretario del Partito democratico di Bologna: “L’aggressività politica di Bugani nei nostri confronti è la dimostrazione di quando ho sostenuto, cioè che il Movimento 5 Stelle è l’inconsapevole alleato più fedele di Berlusconi.”

Aperitivo anche per Manes Bernardini, Lega – PDL, oggi dalle 18 alle 20, presso il Savoia Regency Hotel  (Via Pilastro 2) con un incontro pubblico insieme al Vice Presidente del Senato  Rosi Mauro e il Segretario Nazionale della Lega Nord Emilia on. Angelo Alessandri. Ospite il Ministro per la Semplificazione Roberto Calderoli.

Chiusura  teatrale per Daniele Corticelli, lista Bologna Capitale, al Testoni di via Matteotti, dalle 20.45. Lo spettacolo “Condominio Felsina”, racconta una riunione di condominio in zona Corticella per eleggere il nuovo amministratore e promette risate e allegria. La serata in origine era stata organizzata al Teatro Dehon, ma ieri mattina una lettera inattesa del padre dehoniano Giacomo Cesano, proprietario dei muri del Teatro Dehon, ha fatto richiesta a Corticelli di trovare un’altra ubicazione: “Questo nonostante gli accordi già presi da molto tempo – commenta il candidato di Bologna Capitale - oltre a crearci disagio a livello organizzativo, la lettera ci amareggia, ma ancora una volta non faremo polemiche.

Virginio Merola, candidato PD, aspetta i suoi sostenitori in Piazza Maggiore, alle 20.30, insieme al consigliere provinciale Donini, la Presidente della Provincia Draghetti, il Governatore Errani, il Cev e Pierluigi Bersani. Serata condotta da Dario Vergassola con la  partecipazione dello scrittore Enrico Brizzi e del gruppo musicale Bononia Sound Machine.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Election Day -2. Si chiude la campagna elettorale: gli ultimi incontri
BolognaToday è in caricamento