rotate-mobile
Elezioni comunali 2011 Santo Stefano

Quartieri. Santo Stefano a Bernardini, Borgo Panigale tutta per Merola

Una panoramica sui risultati delle amministrative nei quartieri: Santo Stefano va al centrodestra, Borgo Panigale, qualche sorpresa la danno i Grillini con ottimi risultati al Navile e Reno

Non è stata una sorpresa che il quartiere Santo Stefano abbia registrato l’unica vittoria del leghista Bernardini con una percentuale del 23,85% del Pdl e del 12,96 per la Lega Nord (Pd a 26,60%): “Marcheremo stretti Merola perché questo non è stato un risultato positivo per la città. Il nostro è un punto di partenza e saremo intransigenti nelle nostre posizioni” commenta  con un pizzico di delusione. Santo Stefano è anche il quartiere in cui il civico Stefano Aldrovandi raggiunge i risultati maggiori, arrivando al 6.83%.

Sorprendente successo del Movimento 5 Stelle e quindi di Massimo Bugani soprattutto in due quartieri: il Navile, dove ha raccolto il 10,76% delle preferenze e il Reno, con una percentuale pari al 10.08. Non male anche al Savena, con il 9,40% dei voti e al Porto, che ha votato i Grillini per un 8,88%.

Borgo Panigale si conferma rossa con la vittoria di Merola al 49,71% contro il 12,43% del Pdl e il 10% della Lega Nord: questa la forbice più ampia che il candidato del centrosinistra ha registrato nei quartieri e che metterà al centro Micol Lavinia Lundari. Bene anche Reno, con un 45,89% e San Donato con un 44,54%.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quartieri. Santo Stefano a Bernardini, Borgo Panigale tutta per Merola

BolognaToday è in caricamento