rotate-mobile
Politica

Elezioni Consiglio metropolitano: ecco i 18 eletti

12 al Centro sinistra, due ad Alleanza metropolitana, uno a Rete civica e tre a Uniti per l’Alternativa

12 al Centro sinistra, due ad Alleanza metropolitana, uno a Rete civica e tre a Uniti per l’Alternativa. Si è concluso intorno alle 16 di oggi, 29 novembre, lo spoglio delle elezioni del Consiglio metropolitano che si sono svolte ieri.

Sono stati 702 (430 maschi e 272 femmine) su 836 gli elettori e le elettrici che hanno espresso il proprio voto (affluenza dell’83,97%).

Sono 837 gli elettori attesi alle urne oggi, domenica 28 novembre (dalle ore 8 alle ore 23), nella sede della Città metropolitana (ingresso Piazza Rossini 3 - Bologna) per le elezioni del Consiglio metropolitano. Lo spoglio dei voti si svolgerà lunedì 29 novembre. Trattandosi di elezioni di secondo livello, come previsto dalla legge 56/2014, hanno diritto al voto tutti i Sindaci e i Consiglieri dei 55 Comuni dell'area metropolitana bolognese che saranno chiamati a scegliere i 18 componenti del Consiglio metropolitano tra i 49 candidati delle 4 liste concorrenti in un unico collegio elettorale.

Di seguito i 18 consiglieri eletti, con la rispettiva carica nel proprio comune e il numero ponderato dei voti ottenuti, che entreranno a far parte dell'Assemblea di Palazzo Malvezzi:

  • Centro Sinistra (12 seggi):

Sara Accorsi, consigliera comunale di San Giovanni in Persiceto, 4.380 voti.

Emanuele Bassi, sindaco di Sala Bolognese, 3.870 voti.

Loretta Bittini, consigliera comunale di Bologna, 3.255 voti.

Davide Celli, consigliere comunale di Bologna, 3.390 voti.

Franco Cima, consigliere comunale di Bologna, 3.780 voti.

Paolo Crescimbeni, sindaco di San Giorgio di Piano, 3.738 voti.

Maurizio Fabbri, sindaco di Castiglione dei Pepoli, 4.422 voti.

Simona Larghetti, consigliera comunale di Bologna, 3.615 voti.

Dario Mantovani, sindaco di Molinella, 3.327 voti.

Marco Panieri, sindaco di Imola, 3.908 voti.

Daniele Ruscigno, sindaco di Valsamoggia, 3.654 voti.

Giampiero Veronesi, sindaco di Anzola dell’Emilia, 3.821 voti.

Alleanza Metropolitana (2 seggi):

Simone Carapia, consigliere comunale di Imola, 2.875 voti.

Mattia Polazzi, consigliere comunale di San Pietro in Casale, 4.455 voti.

  • Rete Civica (un seggio):

Barbara Panzacchi, sindaca di Monghidoro, 2.564 voti.

  • Uniti per l’Alternativa (3 seggi):

Diego Baccilieri, consigliere comunale di Galliera, 5.652 voti.

Angela Bertoni, consigliera comunale di Sala Bolognese, 1.779 voti.

Alessandro Santoni, sindaco di San Benedetto Val di Sambro, 4.007 voti.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni Consiglio metropolitano: ecco i 18 eletti

BolognaToday è in caricamento