rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
elezioni-emilia-romagna-2020

Bibbiano blindata: piazza contro piazza Salvini-Sardine

200 uomini delle forze dell'ordine schierati nel comune del reggiano

200 uomini delle forze dell'ordine nel comune di Bibbiano, che conta poco più di 10mila abitanti, dove è scoppiato lo scandalo sui presunti affidi illegali di minori.

L'inchiesta è stata tra i principale punti della corsa alle regionali della destra, in particolare della Lega che ha scelto di concludere la campagna elettorale proprio nella piazza principale del comune del reggiano, piazza contesa e "strappata" alle Sardine. I promotori, dopo un'assemblea cittadina, hanno deciso di esserci e di manifestare nella vicina piazza Libero Grassi.

Vince Salvini: alla Lega la piazza principale di Bibbiano

Il leader della Lega, Matteo Salvini, e la candidata alle regionali, Lucia Borgonzoni, inizieranno il loro comizio alle 18, le sardine sono attese un'ora dopo. Il leader della Lega ha annunciato che porterà in piazza le "mamme e i papà vittime dei casi di Bibbiano", ma che ci sarà anche la mamma di Tommy, il bambino rapito e ucciso nel 2006.

SPECIALE | Elezioni regionali Emilia Romagna 2020: dalle interviste ai candidati a tutte le info utili al voto

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bibbiano blindata: piazza contro piazza Salvini-Sardine

BolognaToday è in caricamento