menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Borgonzoni in visita a Fico: "Progetto da ripensare e rilanciare"

La candidata alla presidenza attacca il Pd: "Ha portato avanti un progetto fallimentare"

Fico va ripensata e rilanciata. Non si può continuare a far finta di niente. I dati sui visitatori e gli arrivi dall'estero confermano che, dopo oltre due anni, le cose non sono andate come previste. Non a caso, fin dall'inizio, siamo stati molto scettici su questa operazione".

Lo dice Lucia Borgonzoni, candidata alla presidenza della Regione Emilia-Romagna, che questa sera ha fatto visita agli spazi di Fico, Eataly World, a Bologna. "Spazi deserti anche nel fine settimana", ha rilevato Borgonzoni, che aggiunge: "Poiché è già stato investito il patrimonio dei contribuenti, o si pensa a un piano di rilancio, o c'è il rischio di eventuali speculazioni edilizie da parte di fondi esteri che, tra le altre cose, potrebbero pregiudicare i posti di lavoro e il patrimonio collettivo. Il Pd ha portato avanti un progetto fallimentare (come si può pensare che funzioni una 'Gardaland del gusto' in un territorio che è, già di per sé, ovunque patria delle produzioni e della ristorazione d'eccellenza?). Inutile pensare che il tram risolva la situazione, già Ficobus è stato un fallimento. Serve un vero e proprio progetto di rilancio, capace di differenziare l'offerta e di rappresentare al meglio la ricchezza delle nostre produzioni tipiche".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Casalecchio: aperto il nuovo ristorante McDonald’s 

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento