rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
elezioni-emilia-romagna-2020

Giuliano Cazzola, per lui 24 firme "big": ci sono anche Fabio Roversi Monaco e da Santo Versace

L'appello: "Cazzola, è da anni uno dei difensori più appassionati e rigorosi dell'ancoraggio europeo dell'Italia e uno degli avversari piu' intransigenti della vulgata sovranista "

Ventiquattro firme 'big' per Giuliano Cazzola, ex parlamentare Pdl oggi in campo come capolista di +Europa alle regionali dell'Emilia-Romagna. Il sostegno alla candidatura di Cazzola, schierato col centrosinistra di Stefano Bonaccini, e' espresso tra gli altri dalle ex ministre Margherita Boniver ed Elsa Fornero, dall'imprenditore ed ex senatore Franco Debenedetti, dall'avvocato Alessandro De Nicola, dall'ex rettore dell'Universita' di Bologna Fabio Alberto Roversi Monaco e da Santo Versace.

Cazzola, si legge nel testo dell'appello, "e' da anni uno dei difensori piu' appassionati e rigorosi dell'ancoraggio europeo dell'Italia e uno degli avversari piu' intransigenti della vulgata sovranista, che ha contagiato larga parte di quell'elettorato popolare e moderato di cui pure Cazzola e' stato nella sua storia recente un riconosciuto rappresentante politico e istituzionale". Secondo i firmatari del documento "servono voci e menti libere e coraggiose come la sua, per fermare e sconfiggere la deriva sovranpopulista, che tenta di resuscitare quei disvalori che, con ottimismo risultato eccessivo, consideravamo espulsi per sempre dalla storia dell'Europa".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giuliano Cazzola, per lui 24 firme "big": ci sono anche Fabio Roversi Monaco e da Santo Versace

BolognaToday è in caricamento