rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
elezioni-emilia-romagna-2020

No vax, raccolte 5mila firme: il "Movimento 3V" in corsa per le elezioni regionali

Ai candidati a Presidente dell'Emilia Romagna – Bonaccini, Borgonzoni, Benini – si aggiunge il medico ferrarese Domenico Battaglia

Ai candidati a Presidente dell'Emilia Romagna – Bonaccini, Borgonzoni, Benini – si aggiunge il medico ferrarese Domenico Battaglia. In sei province, Bologna, Piacenza, Ferrara, Ravenna, Rimini e anche Forlì-Cesena, è stato infatti raggiunto il numero di firme necessario per la presentazione delle liste del "Movimento 3V Vaccini Vogliamo Verità" alle prossime elezioni regionali. 

"Nei prossimi giorni quasi certamente raggiungeranno l'obiettivo altre due province, Parma e Modena - spiega il Movimento - abbiamo dunque la certezza di essere presenti sulle schede elettorali del 26 gennaio prossimo.  Da notare, fra l'altro, che se i 5 Stelle hanno nominato il loro candidato grazie a poche centinaia di  'clic' sulla loro piattaforma, sono già 5000 i cittadini che si sono fisicamente recati nei comuni o nei banchetti allestiti sul territorio regionale per far autenticare la propria firma e garantire a M3V la  presenza sulla scheda". 

Bimbi senza vaccino fuori da scuola, i No-vax parlano di apartheid

"Emergenza vaccini e salute - continua la nota - sono al centro del programma di Movimento 3V, ma, nel rispetto del  principio di precauzione e a tutela di ogni forma di vita e dei diritti umani, sono inoltre stati fissati  obiettivi ben precisi su ambiente, infrastrutture, alimentazione, agricoltura, famiglia, scuola e partecipazione". 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

No vax, raccolte 5mila firme: il "Movimento 3V" in corsa per le elezioni regionali

BolognaToday è in caricamento