menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Grillo e Benini - Foto Dire

Grillo e Benini - Foto Dire

Regionali, il candidato M5S Benini: "Con me l'Emilia-Romagna sarà la regione più green d'Italia"

Dopo l'incontro con Beppe Grillo, sono 10 i punti principali del programma per l'ambiente

"Beppe Grillo ci ha spronato a rilanciare i temi del futuro, in primis l'ambiente - riferisce Simone Benini - musica per le nostre orecchie". Dopo l'incontro tra il fondatore del Movimento e il candidato M5s alla presidenza della Regione Emilia-Romagna, sono 10 i punti principali del programma per l'albiente. Dieci proposte per fare dell'Emilia-Romagna la "prima Regione 'green' d'Italia", afferma Benini.

Al primo posto quindi c'è l'abolizione della "pessima legge urbanistica regionale Donini, per vararne una nuova che fermi veramente il consumo di suolo". Benini vuole poi mettere "nel cestino il progetto autostrada Cispadana, per realizzare una strada a scorrimento veloce senza pedaggi", e rilanciare il trasporto pubblico su ferro e su gomma.

Il candidato M5S Benini: "Solo noi abbiamo le mani libere. Solo con noi si trattano alcuni temi"

Il candidato M5s pensa anche a un "piano regionale 'rifiuti zero' per programmare la chiusura di inceneritori e discariche", che preveda la "separazione raccolta-riciclo dallo smaltimento", lo stop alla plastica "inutile e usa e getta", la raccolta a domicilio con tariffa puntuale in tutti i Comuni e la costruzione d'impianti di riciclo, compostaggio selezione e trattamento meccanico biologico. Il candidato M5s alla Regione Emilia-Romagna propone poi di "mettere a dimora 4,5 milioni di alberi", ovvero uno per ogni abitante dell'Emilia-Romagna, e di passare al 100% di fonti rinnovabili, dando l'addio al petrolio, entro 15 anni.

E ancora, il 5 stelle rilancia gli incentivi per auto elettriche e la mobilita ciclabile in città, insieme a un grande piano regionale per l'Emilia-Romagna "pulita", con investimenti decennali che accompagnino questa transizione verde. Benini parla infine di sostegno ad agricoltura sostenibile e prodotti tipici, di investimenti per il risparmio idrico in agricoltura, di un piano contro il dissesto e di una legge regionale per l'acqua pubblica. (dire)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lo sapevi che .... anche Bologna aveva un porto?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento