rotate-mobile
Venerdì, 9 Dicembre 2022
elezioni-emilia-romagna-2020

Elezioni regionali, telecamere spente in ZTl per domenica 26 gennaio

Ordinaza per favorire il flusso ai seggi elettorali in occasione della giornata di voto

Domenica 26 gennaio è il giorno della chiamata alle urne per le elezioni comunali di Emilia Romagna. Per facilitare gli spostamenti veicolari per raggiungere i seggi elettorali sono sospesi i provvedimenti relativi alla Zona a Traffico Limitato e quindi il sistema di telecontrollo SIRIO non sarà attivo. Rimangono invece valide le restrizioni  relative all'area T-days (Indipendenza, Rizzoli, Ugo Bassi), via dei Falegnami e Strada Maggiore, Zona Università e piazza San Francesco (ordinanza).

Lo fa sapere una nota dell'amministrazione comunale che ricorda anche che, una ulteriore ordinanza stabilisce inoltre la sospensione del pagamento della sosta in via di Garavaglia (lato Liceo Copernico nel tratto da rotonda di via della Villa a via della Fiera) e in via Caduti della via Fani (tratto di parcheggio esterno all'asse principale della strada, posto a fronte dei civici 15 - 19,solo il lato in adiacenza al parco Don Bosco). Si tratta infatti di strade adiacenti a plessi scolastici, sede di seggio, dove la sosta è a pagamento anche di domenica in caso di manifestazioni fieristiche.

Domenica 26 gennaio sarà inoltre attiva la linea Tper 941 per l’Istituto Rosa Luxemburg, sede di seggi elettorali.

SPECIALE | Elezioni regionali Emilia Romagna 2020: dalle interviste ai candidati a tutte le info utili al voto

Regionali, BolognaToday mette a confronto diretto tutti e 7 i candidati

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni regionali, telecamere spente in ZTl per domenica 26 gennaio

BolognaToday è in caricamento