Lunedì, 15 Luglio 2024
Politica Fiera / Viale Aldo Moro, 50

Regionali, Ugolini punzecchia il Pd: "La mia candidatura credibile". Ma Bernini frena: "Ancora da valutare"

L'aspirante governatrice ha deciso di scendere in campo con un progetto civico. Dal G7 la ministra richiama alla cautela

QUI PER ISCRIVERSI AL CANALE WHATSAPP DI BOLOGNATODAY

All’indomani dell’annuncio della sua candidatura alle elezioni Regionali e le successive dichiarazioni bipartisan raccolte durante la giornata, nell’animo di Elena Ugolini sembra prevalere l’entusiasmo: “Sono arrivati tantissimi messaggi di stima e sostegno che ci fanno ben sperare per l'avvio di questo percorso di partecipazione”, sono le parole filtrate dallo staff dell’ex sottosegretaria che ha deciso di scendere in campo con un progetto civico dopo che nei giorni scorsi era stata indicata come ipotetico nome per il centrodestra.

Una novità accolta con distacco dal Partito Democratico. Che però, dal sindaco Matteo Lepore al governatore uscente Stefano Bonaccini, passando per la segretaria provinciale Federica Mazzoni fino ai vertici della giunta regionale, non ha mancato di esprimere commenti in merito. Una “risposta massiccia del Pd ai massimi livelli locali”, la descrive Ugolini, che per lei “dimostra che si tratta di una candidatura competitiva e credibile”.

Frena invece la ministra dell’Università e ricerca Anna Maria Bernini, che ha commentato la candidatura a margine dell’apertura del vertice del G7 a Bologna: “Conosco da tempo la professoressa Ugolini, a titolo personale io l’apprezzo moltissimo – ha premesso –. Ma è una candidatura civica, è ancora tutta da valutare e da ragionare”. Tutto, insomma, “sarà frutto, come sempre, di una decisione concorde che prendiamo come centrodestra unito. Si tratta di un ragionamento politico che si evolverà, penso velocemente. Ma che è ancora precoce. E sicuramente, per certi versi, rappresenta una scelta che non può non essere condivisa”. Perché ribadisce, “il centrodestra si muove unito e anche una candidatura civica, quale è quella di Elena Ugolini, dev’essere condivisa da tutti”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regionali, Ugolini punzecchia il Pd: "La mia candidatura credibile". Ma Bernini frena: "Ancora da valutare"
BolognaToday è in caricamento