Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

VIDEO| Bonaccini sul palco di Italia Viva: "Chi mi sostiene ha il diritto di sapere"

Il presidente della Regione acclamato al Teatro delle Celebrazioni

 

Un'ovazione per il presidente Stefano Bonaccini alla convention di "Italia Viva" che si è tenuta oggi 30 novembre al Teatro delle Celebrazioni di via Saragozza. 

Tutti gli esponenti che si sono susseguiti sul palco, da Ettore Rosato, a Luigi Marattin e Matteo Renzi ha ribadito il sostengo all'attuale governatore della Regione Emilia-Romagna che il 26 gennaio sarà in sfida con la candidata leghista Lucia Borgonzoni. 

Tra i risultati e gli impegni futuri, Bonaccini ha anche risposto a chi lo ha criticato per i manifesti elettorali senza simbolo del PD: "Andatevi a vedere la campagna di Zingaretti nel Lazio due anni fa: non è che c'era il simbolo di un partito. Io mi candido con una coalizione che stiamo componendo, molto larga e molto civica, fatta di forze politiche di movimenti civici, di persone che si candideranno come voi contribuendo alla lista del presidente. Non mi sembra che il verde sia il colore di qualche forza politica, tra l'altro la Lega non lo usa più, usa il bianco e il blu, del resto i Verdi dovrebbero arrabbiarsi altrimenti... Io l'ho usato perché volevo dare una risposta a questa esigenza di una svolta ambientalista ed ecologista, non tanto in Emilia-Romagna ma in Italia e nel mondo". 

Potrebbe Interessarti

Torna su
BolognaToday è in caricamento