Venerdì, 24 Settembre 2021
Elezioni Comunali 2012 Provincia di Bologna Budrio

Elezioni Budrio 2012, Giulio Pierini del Pd è il nuovo sindaco

Non largo il divario con le preferenze conquistate dallo sfidente 'grillino' Antonio Giacon: appena il 3% circa in più. Ma tanto è bastato, nessun cambio di marcia: il Paese resta rosso

Chiuso in calo d'affluenza il turno di ballottaggio per le elezioni amministrative di Budrio. Niente da fare per il Movimento 5 stelle, che in Emilia Romagna ha conquistato due scranni (sindaco a Parma e Comacchio), nel Comune bolognese vince il Pd. Giulio Pierini (VD INTERVISTA), appoggiato da una coalizione di centrosinistra, viene fasciato primo cittadino, totalizzando 4.535 preferenze, ovvero conquista il 51,43%, degli elettori alle urne.

Un 3% circa in più di voti rispetto allo sfidante 'grillino' Antonio Giacon (% E PREFERENZE AL BALLOTTAGGIO). Risultato dunque ancora lusinghiero per il candidato di Beppe Grillo, che già fece incetta di consensi durante il primo turno di votazioni, superando aspettative e previsioni. Un' exploit però bollato, dal neo sindaco Pierini, come da larga parte della politica, come il sentore di un malessere dell'elettore, deluso dalla politica, visti gli ultimi scossoni, che opta per un "voto di protesta". Non una vera adesioni ai giovani grillini. Che sia vero o meno, ad ogni modo non è bastato per fare sì che Budrio voltasse pagina. Il paese resta rosso,

 

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni Budrio 2012, Giulio Pierini del Pd è il nuovo sindaco

BolognaToday è in caricamento