Martedì, 15 Giugno 2021
Elezioni comunali provincia di Bologna 2013

A Imola 14 liste, Sindaco a rischio ballottaggio: arrivano Beppe Grillo e Matteo Renzi

14 liste ammesse per 8 candidati a primo cittadino di Imola, sei a sostegno del sindaco uscente Daniele Manca che vedrà il sostegno di Matteo Renzi il 23 maggio. Domani sera Grillo per sostenere Claudio Frati

14 liste ammesse e ben otto candidati di partito e civici per segnare il dopo Manca, o forse il dopo PD, candidato forte di centrosinistra e sindaco uscente che, a quanto pare, rischia seriamente il ballottaggio. Eletto per la prima volta nel 2008, Daniele Manca, 44 anni, inizia presto con la politica: a 21 anni, è consigliere comunale, nel 1992 assessore e poi sindaco di Dozza con il centrosinistra. Dal 1998 al 2001 è presidente dell'Enoteca regionale dell'Emilia-Romagna, poi consigliere provinciale, segretario della federazione imolese dei Democratici di Sinistra, riconfermato a pieni voti nel 2004.
Nel 2004, alle elezioni amministrative, viene eletto consigliere comunale di Imola e nel 2005 è consigliere regionale, fino alla elezione a sindaco di Imola, nel 2008. Dal giugno 2010 è presidente di Anci Emilia-Romagna. E’ inoltre membro del Direttivo nazionale dell’Associazione dei Comuni. Nel settembre 2010 è eletto presidente del Nuovo Circondario Imolese.

CENTRO-SINISTRA. Si ricandida con un’alleanza larga Manca: oltre alla lista PD, è sopstenuto da Sel, Sinistra in Comune, Progetto Comune, Fornace Viva e Psi. A sostenerlo l'11 maggio la neopresidente del Friuli Venezia Giulia Debora Serracchiani e il 23 maggio Matteo Renzi.

Dissidente ed ex dirigente Pd, Giorgio Laghi, candidato della lista Imola Migliore e da Liberi a Sinistra, nata da ex militanti Sel che non appoggiano il sindaco uscente, darà dura battaglia, proprio da sinistra a Manca. Per lui Moni Ovadia il 13 maggio.

5 STELLE. Dal Movimento 5 Stelle la candidatura Claudio Frati, 47 anni,  che conta, come è probabile, per collezionare un buon numero di voti sull'arrivo a Imola di Beppe Grillo, il 22 maggio.

LISTE INDIPENDENTI - CIVICI. Giovanissimo il candidato civico di Insieme si vince, Andrea Zucchini, classe 1987, ma già Consigliere e Vicepresidente del Consiglio comunale (Gruppo Misto).

Amministrative Imola: i candidati della Lista "Per Imola"

La lista civica Per Imola, candida Giuseppe Palazzolo; per lui la terza competizione per diventare primo cittadino.

CENTRO DESTRA - LEGA E PDL. Giovanissimo anche Daniele Marchetti, 27 anni a giugno, candidato Lega Nord che ha deciso di correre da sola come il PDL che schiera Simone Carapia, con una lista a maggioranza femminile, mentre Riccardo Mondini corre per cacciare il Pd con la lista I civici Mondini Unione di Centro-Destra.
 

Potrebbe interessarti: https://www.bolognatoday.it/politica/elezioni/comunali-2013-provincia-bologna/imola-candidati-per-imola-lista-consiglio-comunale.html
Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/pages/BolognaToday/163655073691021

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Imola 14 liste, Sindaco a rischio ballottaggio: arrivano Beppe Grillo e Matteo Renzi

BolognaToday è in caricamento